Top 14: colpo Castres, eliminato il Racing 92

A sorpresa è il Castres a volare in finale e ad affrontare il Montpellier.

Dopo Tolosa è la volta del Racing 92. Secondo colpaccio per il Castres, che arrivava alle semifinali di Top 14 da sfavorito dopo essere passato per i barrage. Ma al Racing 92 non bastano due mete segnate contro una degli avversari per avere la meglio, con il piede di Benjamin Urdapilleta che colpisce quattro volte e, assieme alla meta di Maama Vaipulu all’8′ dà a Castres la vittoria per 19-14.

Inutili, dunque, le marcature di Juan Imhoff (19′) e Louis Dupichot (25′) per il Racing 92, con i parigini che dopo il 25′ non riescono più a pungere e vedono i sogni di gloria sfumare. Così in finale va un Castres che continua a regalare sorprese ed emozioni e che ora ha messo nel mirino il Montpellier.

Foto – Instagram/castresrugby

Rispondi