Top 14: Montpellier primo, Brive retrocesso

Si è disputato nel weekend il penultimo turno del campionato francese di rugby.

Montpellier primo, Brive ultimo. Queste sono le prime due ‘sentenze’ scritte in Top 14 dopo la venticinquesima giornata che vede la squadra di Jake White chiudere matematicamente in vetta la stagione regolare, mentre il Brive è condannato alla retrocessione in Pro D2. Tutto da decidere, però, altrove, con Tolone, Racing e Tolosa certi dei playoff, ma che ancora devono lottare per giocarsi un posto diretto in semifinale ed evitare i barrage.

I ko di Lione, Castres, Pau e La Rochelle tengono apertissimi i giochi per la quinta e sesta piazza, ultime utili per i playoff e per la Champions Cup, mentre in zona retrocessione vincono Agen, Stade Français e Oyonnax e, dunque, queste ultime due si giocheranno negli ultimi 80 minuti la permanenza in Top 14. Sia i parigini sia l’Oyonnax saranno impegnati fuori casa contro due formazioni in corsa per i playoff e Parisse (una meta per lui sabato) e compagni hanno tre punti da difendere.

TOP 14 – VENTICINQUESIMA GIORNATA

Tolone – Castres 59-13
Agen – Clermont 27-17
Montpellier – Pau 45-13
Oyonnax – Lione 39-18
Stade Français – Brive 30-22
Bordeaux – Racing 15-39
Tolosa – La Rochelle 19-14

TOP 14 – CLASSIFICA

Montpellier 81; Racing 79; Tolone 73; Tolosa 70; Lione 66; Castres 64; Pau 62; La Rochelle 61; Clermont 50; Bordeaux 47; Agen 46; Stade Français 42; Oyonnax 39; Brive 32

Foto – Instagram/stade_francais_paris

Rispondi