Major League Rugby: partito il nuovo campionato USA

Nel weekend si è disputata la prima giornata del torneo a stelle e strisce.

Archiviato dopo un solo anno il Pro Rugby, negli USA ci provano di nuovo. E’ partito questo weekend il campionato professionistico americano di rugby, il Major Rugby League. Un torneo con al via sette squadre e che si spera riescano a coinvolgere di più gli appassionati rispetto alla prima, fallimentare, prova.

E la prima giornata ha sorriso ai Glendale Raptors, New Orleans Gold e Seattle Seawolves, tutti vincitori nel match d’esordio del torneo. I Glendale Raptors battono Austin nettamente, nonostante nella ripresa si ritrovino a giocare anche in 12 contro 15 per la troppa indiscipina. Vittoria in rimonta ed esterna per New Orleans a Houston, mentre Seattle domina senza grossi problemi San Diego in un match già deciso nel primo tempo.

MLR – PRIMA GIORNATA

Houston – New Orleans 26-35
Glendale – Austin 41-26
Seattle – San Diego 39-23

MRL – CLASSIFICA

Seattle Seawolves, Glendale Raptors, NOLA Gold 5; Houston SaberCats, Austin Elite Rugby 1, San Diego Legion, Utah Warriors 0

Rispondi