Eccellenza: Rovigo senza Casellato in semifinale

Il tecnico è stato squalificato dopo il caldo derby con il Petrarca Padova.

Non ci sarà Umberto Casellato sulla panchina del Rovigo nella doppia sfida contro il Calvisano che varrà un posto in finale. Il Rovigo arriva in semifinale e deve rinunciare al suo coach, squalificato due settimane per atti contrari allo spirito di gioco durante il match con il Padova. Un’assenza importante, ma che non deve condizionare i rossoblù se vogliono trovare la quinta finale consecutiva.

“Dobbiamo vincere entrambe le sfide, non ci sono altre soluzioni possibili – ha detto il mediano d’apertura Leonardo Mantelli alla Voce di Rovigo – non possiamo fare calcoli di nessun genere: loro al primo errore ci puniranno, per cui dovremo essere perfetti in ogni aspetto della partita. Sono sicuro che dopo una sconfitta così l’unica soluzione sia lavorare ancora più a fondo e cercare di risolvere i problemi che abbiamo visto nell’ultima sfida. Non possiamo permetterci di fare così tanti sbagli contro la formazione bresciana. Siamo tutti in piena forma, consapevoli che siamo forti e che lo possiamo dimostrare, per cui non rimane altro che aspettare la prossima settimana e mettercela tutta”.

Un commento su “Eccellenza: Rovigo senza Casellato in semifinale

Rispondi