Hong Kong 7s: Fiji, ancora un trionfo

Si è conclusa la settima e attesissima tappa delle Sevens World Series.

Si ferma ai quarti di finale il sogno della Spagna. Gli iberici, per la seconda volta nella storia giunti ai playoff, si arrendono nettamente al Sud Africa, mentre anche gli altri match vedono le favorite imporsi, dalle Fiji sull’Argentina alla Nuova Zelanda sugli USA, arrivando al Kenya, unica a soffrire contro la Scozia.

Shock, invece, in semifinale. Se le Fiji battono i Blitzbokke in un match equilibratissimo ed emozionante, a sorpresa la Nuova Zelanda cade contro il Kenya, che così conquista la sua seconda finale stagionale consecutiva. Un periodo d’oro, dunque, per gli africani che possono provare a vendicare il ko di Vancouver proprio contro le Fiji nel remake della finale dell’ultima tappa delle World Series.

Vendetta che, però, non arriva, perché in finale è un monologo figiano, con i pacifici che si confermano in grandissima forma, ottengono la terza vittoria stagionale, seconda consecutiva, e si portano a pochissimi punti dai Blitzbokke che riescono comunque a mantenere la vetta della classifica.

HONG KONG 7S – QUARTI DI FINALE

FIJI V ARGENTINA 40-14
SOUTH AFRICA V SPAIN 38-5
USA V NEW ZEALAND 7-35
KENYA V SCOTLAND 19-12

HONG KONG 7S – SEMIFINALI

FIJI V SOUTH AFRICA 26-24
KENYA V NEW ZEALAND 12-21

HONG KONG 7S – FINALE

FIJI V KENYA 24-12

SEVENS WORLD SERIES – CLASSIFICA

South Africa 126; Fiji 123; New Zealand 107; Argentina 90; Australia 89; USA 85; Kenya 83; England 71; Scotland, France 46; Canada 44; Samoa 43; Spain 35; Wales 30; Russia 19

Foto – Mike Lee – KLC fotos for World Rugby

Rispondi