Pro 14: Ulster, colpo di coda europeo

Si sono disputati ieri due match della terzultima giornata del campionato celtico di rugby.

Due vittorie per l’Europa che conta. Il venerdì sera celtico sorride a Ospreys e Ulster che battono Connacht ed Edimburgo e prenotano lo spareggio per la Champions Cup. Pesantissime vittorie che tagliano, quasi, fuori Treviso dalla corsa europea.

PRO 14 – DICIANNOVESIMA GIORNATA

Ospreys – Connacht 39-10
Edimburgo – Ulster 20-32
Southern Kings – Munster
Benetton – Newport
Scarlets – Glasgow
Leinster – Zebre
Cheetahs – Cardiff

PRO 14 – CLASSIFICHE

Conference A: Glasgow 70; Munster 58; Cheetahs 52; Cardiff 47; Ospreys 40; Connacht 34; Zebre 22
Conference B: Leinster 64; Scarlets 61; Edimburgo 59; Ulster 51; Benetton 45; Dragons 17; Kings 9

Foto – Instagram/edinburghrugby

Un commento su “Pro 14: Ulster, colpo di coda europeo

  1. Miglior partita dei nordirlandesi da mesi. Partiti forte hanno preso il largo per poi come altrte volte questa stagione fregarsi da soli tra falli ed una meta su intercetto. Ma li’ e’ dove l’Ulster ha giocato meglio rispetto ad altre volte. In molte partite quest’anno dopo un errore grossolano si son disuniti permettendo agli avversari di colpirli di nuovo ed eventualmente affondarli. Ieri han subito il colpo psicologico dell’intercetto ma hanno tenuto messo in piedi una difesa decente e non permesso ad un Edinburgh di rigirare la partita.
    Purtroppo per i nordilrandesi comunque le lacune di questa squadra son sempre li’: probeli enormi sui set pieces, con una mishcia ordinata che le piglia e ieri di nuovo dei lineouts deficitari con gli scozzesi che gliene hanno contestati con successo troppi.
    Sono onesto pensavo che ieri l’avrebbero persa sulla base delle prestazioni degli ultimi mesi ma hanno invece conqueistato punti pesanti su un campo parecchio difficile.
    Resta un calendario durissimo , gli Ospreys ieri hanno vinto una partita importantissima nella corsa per lo spareggio per la CC ma non sono ancora sicuri di giocarlo, nel recupero col Glasgow potrebbero sperare di affrontare una squadra che fa calcoli di rotazione in chiave PO, e simile all’ultima a Thomond Park con un Munster che la settimana prima gioca anche la semi di Champions.

Rispondi