Omofobia: Solomona squalificato per insulti

Il giocatore inglese fermato 4 settimane per insulti, pochi mesi dopo Mathieu Bastareaud.

Continua a tenere banco la questione omofobia nel rugby. A poche ore dall’affaire Folau e a pochi mesi dalla squalifica subita dal francese Bastareaud per gli insulti omofobi nei confronti dell’azzurro Sebastian Negri, ora è Denny Solomona a finire nei guai. Il giocatore dei Sale Sharks, infatti, è stato squalificato 4 settimane per aver insultato con offese omofobe un avversario durante la sfida di Premiership contro Worcester.

Questa volta, a differenza del match tra Treviso e Tolone, nessun microfono ha intercettato le parole di Solomona, ma secondo la stampa britannica il suo insulto sarebbe stato lo stesso proferito da Bastareaud nei confronti di Seb Negri. E, anche questa volta, è scattata la squalifica.

Foto – Instagram/salesharks

Un commento su “Omofobia: Solomona squalificato per insulti

Rispondi