Champions Cup: i Ragazzi vincenti irlandesi e quella questione irrisolta

Il Grillotalpa, aka Paolo Wilhelm, torna sulle tre semifinaliste celtiche e pone dubbi concreti sul Pro 14.

Su quattro semifinaliste della più importante coppa europea ben tre arrivano dal Pro14. Ma quelle che vediamo normalmente sui campi del Pro14 sono squadre molto diverse. E non è affatto un dettaglio. Quello che ha colpito tutti, giustamente, è il fatto che ben tre semifinaliste della Champions Cup sono squadre “celtiche”, il torneo meno quotato tra i tre principali del Vecchio Continente.

Più o meno dappertutto è un fiorire di “allora il torneo celtico non è così scarso”. On Rugby sottolinea che “dimostra (l’andamento dei quarti di finale di Champions Cup, ndr) come il Pro14 sia soltanto in apparenza un campionato povero, qualunque cosa significhi”. Non voglio fare il guastafeste, però a mio parere (modestissimo, ovviamente, senza nessuna punta di sarcasmo) bisogna mettere qualche puntino sulle “i”. Continua a leggere su Il Grillotalpa.

P.S. un tema, quello di cui scrive Il Grillotalpa, che ieri su queste pagine aveva affrontato giustamente il nostro lettore Stefo con altre statistiche interessanti.

Un commento su “Champions Cup: i Ragazzi vincenti irlandesi e quella questione irrisolta

  1. Paolo aggiusta l’articolo di qualche settimana fa nel senso che chiarisce meglio quello che intende.

    E’ etstremamente divertente vedere come ci sia gente che di fatto scrive le stesse cose (sistema irlandese di gestione dei giocatori che gli conente di avere i migliori al meglio in Champions e NAzionale) ma siccome non dice che questa cosa si traduce anche con il fatto che in Pro 14 non giocano spesso i migliori allora son bravi, mentre Paolo che questo passo logico successivo lo fa allora viene criticato…e’ logica la cosa e non e’ un’idea di paolo e neranche opinione, ma dato di fatto perche’ minutaggi ed impieghi dicono questo e sono un fatto non opinione.
    Postato ieri, lo riposto il XV “tipo” del LEinster in Pro14 cioe’ la squadra ruolo per ruolo schierata maggiormente:

    Larmour
    Lowe
    O’Loughlin
    Reid
    A Byrne
    R Byrne
    Gibson-Park
    E Byrne
    Cronin
    Bent
    Molony
    Fardy
    Josh Murphy
    Jordi Murphy
    Conan

    Giocatori in campo nel quarto di Champions? 4 Lowe, Cronin, Fardy, Jordy Murphy
    Giocatori con almeno un minuto di gioco al 6N? 4 Larmour, Cronin, Jordi Murphy, Conan. Da notare nessuno un titolare e solo Cronin schierato in panchina in tutte le partite del torneo.

    Non e’ questione di 2-3 elementi e basta ma di un XV quasi per intero.

Rispondi