Benetton: Marty Banks dice Sayōnara

L’apertura neozelandese a fine stagione lascerà Treviso e andrà a giocare in Giappone.

E’ durata solo una stagione l’avventura di Marty Banks alla Benetton Treviso. Arrivato un anno in ritardo, se ne va dopo soli 12 mesi, direzione Giappone. Manca l’ufficialità, ma l’apertura neozelandese avrebbe firmato un contratto che lo legherà al club nipponico NTT Docomo Red Hurricanes.

A Treviso Marty Banks ha disputato a oggi 14 partite, mettendo a segno 83 punti e risultando decisivo in molti successi biancoverdi. Classe ’89, Banks ha vestito la maglia di Tasman dal 2013 al 2016 nel campionato provinciale neozelandese, mentre nel Super Rugby ha vestito le casacche degli Hurricanes e degli Highlanders, con la cui maglia conquistò il titolo mettendo a segno i punti decisivi nella finale giocata proprio con i Canes.

Foto – Instagram/martybanks

4 commenti su “Benetton: Marty Banks dice Sayōnara

  1. Le cifre offerte dai giappi rendono impossibile qualsiasi altra soluzione. Giocatore di livello decisamente superiore, peccato se ne vada così in fetta, sarebbe servito molto, anche come organizzatore dei 3/4. At salud Martino, waimarie.

  2. Io ancora mi chiedo cosa l’hanno fatto venire a fare questa stagione dopo la presa per i fondelli dell’anno prima. Sarà anche un buon giocatore, ma che fosse un mercenario di passaggio era ancora più lampante. Speriamo che chi prenderà il suo posto dimostri maggiore serietà.

Rispondi