6 Nazioni: Italia, c’è Polledri per il Galles

Conor O’Shea ha annunciato i 27 azzurri per la trasferta di Cardiff. Torna a Treviso Luca Morisi.

A conclusione dell’allenamento di questa mattina presso il Centro di Preparazione Olimpica “Giulio Onesti” di Roma il CT della Squadra Nazionale, Conor O’Shea, ha definito la lista dei ventisette atleti convocati per la trasferta in Galles di domenica 11 marzo, quarta giornata del NatWest 6 Nazioni 2018.

Sono stati rilasciati e faranno rientro ai rispettivi Club di appartenenza l’infortunato George Biagi, Tommaso Boni (Zebre Rugby), Luca Morisi, Abraham Steyn e Federico Zani (Benetton Rugby). Questi i ventisette atleti che domani pomeriggio lasceranno Roma per volare a Cardiff, dove finalizzeranno la preparazione al test-match di domenica al Principality Stadium (ore 16.00 italiane, diretta DMax canale 52 dalle 15.20).

ITALIA – convocati

Piloni
Dario CHISTOLINI (Zebre Rugby Club, 20 caps)
Simone FERRARI (Benetton Rugby, 11 caps)
Andrea LOVOTTI (Zebre Rugby Club, 23 caps)
Tiziano PASQUALI (Benetton Rugby, 5 caps)
Nicola QUAGLIO (Benetton Rugby, 5 caps)

Tallonatori
Luca BIGI (Benetton Rugby, 9 caps)
Leonardo GHIRALDINI (Stade Toulousain, 92 caps)
Oliviero FABIANI (Zebre Rugby Club, 4 caps)

Seconde linee
Dean BUDD (Benetton Rugby, 9 caps)
Federico RUZZA (Benetton Rugby, 5 caps)
Alessandro ZANNI (Benetton Rugby, 102 caps)

Flanker/n.8
Giovanni LICATA (Fiamme Oro Rugby, 3 caps)
Maxime Mata MBANDA’ (Zebre Rugby Club, 14 caps)
Sebastian NEGRI DA OLEGGIO (Benetton Rugby, 5 caps)
Sergio PARISSE (Stade Francais, 132 caps)
Jake POLLEDRI (Gloucester Rugby, esordiente)

Mediani di mischia
Guglielmo PALAZZANI (Zebre Rugby Club, 22 caps)
Marcello VIOLI (Zebre Rugby Club, 11 caps)

Mediani d’apertura
Tommaso ALLAN (Benetton Rugby, 36 caps)
Carlo CANNA (Zebre Rugby Club, 27 caps)
Ian MCKINLEY (Benetton Rugby, 3 caps)

Centri-Ali-Estremi
Mattia BELLINI (Zebre Rugby Club, 11 caps)
Tommaso BENVENUTI (Benetton Rugby, 48 caps)
Giulio BISEGNI (Zebre Rugby Club, 7 caps)
Tommaso CASTELLO (Zebre Rugby Club, 8 caps)
Jayden HAYWARD (Benetton Rugby, 6 caps)
Matteo MINOZZI (Zebre Rugby Club, 6 caps)

9 commenti su “6 Nazioni: Italia, c’è Polledri per il Galles

  1. Certo che COS non e’ banale nelle scelte. Morisi rilasciato onestamente non me l’aspettavo se poi ci si mette che ancho Boni e’ stato rilasciato proprio ancor meno. Per Morisi probabilmente non ancora pronto dopo l’infortunio, per Boni mi sa he si tratta di una rimandata a settembre dopo le rpestazioni negative fatte fin qua.
    Certo che ora la’ in mezzo dura capire che fara’…Castello-Benvenuti o Castello-Bisegni penso le piu’ probabile con a quel punto il tanto evocato Minozzi-ala Hayward-estremo o Bellini all’ala con Minozzi che resta estremo.
    Biagi resta fuori perche’ non recuperato…problema in seconda che resta. Interessante ora capire in terza che fara’…non mancando di sorprese mi domando: dara’ un turno di riposo a Parisse provando un Polledri-Licata-Negri? O magari NEgri spostato a seconda?

  2. Mi accodo a Stefo partendo dalla terza linea, dove (nonostante uno stato di forma e prestazioni che si vede non è il suo) non credo Co’S rinuncerà a Parisse. Probabile che con Negri ci sia Mbandà, e uno tra Polledri e Licata in panchina (io che sono un fan del 6+2 li porterei entrambi, tanto Negri può scalare in seconda).
    Boni forse paga prestazioni cosi cosi (per dire), ma a quel punto mi sarei aspettato la stessa sorte anche per un Benvenuti che dopo Roma non ha più offerto chissà che (purtroppo). Morisi evidentemente non se lo vuole rischiare, lo capisco più di quanto il cielo tifo per Luca mi farebbe propendere per “l’insulto” al CT 🙂
    Seconda che è quella con l’indisponibilità di Biagi, io a questo punto spero più spazio dato a Ruzza, non c’è AWJ a “rompere” come solo lui sa fare, quindi magari vicino a Zanni l’ex Zebre potrebbe avere minuti importanti. Quanto mi manca Gelde…
    Unici veri ballottaggi forse saranno solo in panchina (per me Bisegni gioca a 13), come vice-Ferrari e vice-Allan (darà minuti a Canna o McKinley?). Su Minozzi-Hayward vediamo, secondo me Co’S non si muove dalla sua idea (e conferma quindi anche Benvenuti), ma mai dire mai.

  3. Prima e seconda linea o dentro o in panca, terza Parisse lo fa giocare e anche Negri vediamo chi esclude anche dalla panca. potrebbe esserci un ballottaggio a secondo centro tra Hayward e Bisegni…..

  4. mah?! quest’uomo comincia a lasciarmi perplesso, davanti richiama zani per rilasciarlo, o è in forma o neanche lo convochi, biagi non è colpa sua, ma partiamo con una seconda leggera, una terza adattata e un pullman di terze miste, licata spero stia bene, altrimenti da el condor diventi connor il barbaro a chiamarlo e tenerlo senza poterlo usare; in terza parisse non lo toglie, per me, neanche morto, piuttosto lo lega ad un palo e lo pianta in mezzo al campo, quindi i 5 dietro voglio proprio vedere che cosa combina, mediana aspettiamo (per me violi e canna con mck in panca, diamogli una chance, che allan non è wilko), morisi è da mani nei capelli, pare meglio lui a mani legate delle opzioni, ma tant’è, castello stà tenendo il campo, bisegni dovrebbe giocare ala, benvenuti era meglio se prendeva il treno con boni, deludente, metteranno dal 11 in poi in campo i ragazzi estraendoli dal cilindro….

    1. gian, io non sono particolarmente ottimista a questo giro, ma tu mi batti, anzi meriti una cattedra accademica di cielonerismo. La speranza è che provi cose nuove, non ha senso incaponirsi, poi vediamo, chissà.

      1. questa della cattedra è meravigliosa, ti ringrazio, mi hai risollevato lo spirito, tornando alle tragedie greche, viste le convocazioni anch’io mi aspettavo di vedere qualche sperimentazione e/o azzardo, tanto peggio di così, invece visti i rilasci temo copione già scritto con un paio di correzioni a matita.
        in seconda budd e zanni
        terza parisse/el cid con negri e uno tra licata e polledri con mbandà in panca
        centri castello e bisegni con benvenuti ala e minozzi estremo
        mediana violi e allan con canna a perdere fiducia in panca e mck a non pagare il biglietto in tribuna
        spero tanto di sbagliarmi e se mi mescola le carte sarò il primo a dire che non avevo capito niente, ma gli indizi indicano una cosa simile

  5. Ma sono d accordo ragazzi! Questo COS mi lascia perplesso!
    Forse in seconda una Negri Zanni con MBa-parisse-polledri? Per avere 5 terze mobili in difesa/attacco?
    To be continued…

  6. Negr nella sua pur breve carriera ha giocato tanto in seconda e in touche (d’altra parte come Zanni e ancor più Parisse che le chiama pure) se la cava. D’altra parte dopo SinBin l’unico erede nel ruolo è Biagi, anni e malanni, e ho detto tutto.

Rispondi