Giocatore dell’anno: ecco i candidati europei

L’EPCR ha annunciato le candidature a European Player of the Year 2018. Voi chi scegliete?

Candidature che ripropongono in gran parte le squadre qualificate ai quarti di finale di Champions Cup, con tanto Pro 14, molto Top 14 e pochissima Premiership. Le nomine per il premio di Giocatore dell’anno europeo premiano il Leinster, con quattro candidature, ma anche La Rochelle, con tre nomi, mentre due candidati li hanno Scarlets e Clermont. Ecco, dunque, le scelte dell’EPCR per l’European Player of the Year. E voi chi scegliete?

EPCR European Player of the Year award 2018

Tadhg Beirne (Scarlets)
Levani Botia (La Rochelle)
Gareth Davies (Scarlets)
Scott Fardy (Leinster Rugby)
Owen Farrell (Saracens)
Tadhg Furlong (Leinster Rugby)
Conor Murray (Munster Rugby)
Isa Nacewa (Leinster Rugby)
Leone Nakarawa (Racing 92)
Morgan Parra (ASM Clermont Auvergne)
Dany Priso (La Rochelle)
Alivereti Raka (ASM Clermont Auvergne)
Jonathan Sexton (Leinster Rugby)
Josua Tuisova (RC Toulon)
Victor Vito (La Rochelle)

Duccio Fumero

Giornalista professionista tuttofare. Il suo amore per il rugby nasce dal mix, pericoloso, di tre passioni: la bellezza del gioco, l’Irlanda e la birra. Per dieci anni ha curato il blog Rugby 1823 all'interno della piattaforma editoriale Blogo.

Ti potrebbe anche interessare

5 commenti su “Giocatore dell’anno: ecco i candidati europei

  1. Per il momento io sono indeciso tra 4:
    Beirne: altra stagione monumentale questa, manchera’ e tanto agli Scarlets il prossimo anno per la quantita’ e qualita’ di lavoro.
    Fardy: come Beirne, uno che fa tanto lavoro ma anche tanto bel lavoro, sicuramente uno degli acquisti dell’anno in Europa.
    Vito: come gli altri due quantita’ e qualita’, uno che sta facendo parecchio la differenza per La Rochelle.
    Dopo tutti questi avanti ci metto un 3/4:
    Isa Nacewa: va per i 36, si era ritirato ed e’ ritornato, non ha la velocita’ di un tempo ma ha un IQ rugbystico che in molti si sognano di avere. Fa la differenza che giochi ala o primo centro come spesso ha fatto ultimamente complici vari infortuni e l’arrivo di Lowe.

  2. Tutti moooolto bravi ma dovendo scegliere non ho dubbi.
    Il mio prototipo di giocatore ideale deve giocare a Llanelli e in mediana, preferibilmente a 9.
    Che culo ! C’è !

    1. malpensante ha detto:
      gennaio 21, 2018 alle 7:19 pm
      …. Un altro che mi stupisce è Gareth Davies che sta facendo benissimo, penso sia il miglior campionato della sua carriera. ….. 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *