6 Nazioni: Inghilterra, Vunipola e Haskell a rischio

Eddie Jones dovrà aspettare i prossimi giorni per sapere se i due giocatori ci saranno all’esordio contro l’Italia.

Un sabato europeo che rischia di costare caro all’Inghilterra. Billy Vunipola e James Haskell, infatti, sono in forte dubbio per l’esordio nel NatWest 6 Nazioni che per i campioni in carica inizierà domenica 4 febbraio da Roma contro l’Italia. I due giocatori, infatti, potrebbero essere costretti a saltare la prima parte del torneo, togliendo opzioni importanti a Eddie Jones.

Quel rosso di troppo

E’ costato probabilmente l’Europa ai Wasps e può costare caro a James Haskell il cartellino rosso preso nei minuti finali del match tra i suoi Wasps e gli Harlequins. I Wasps hanno perso in rimonta in inferiorità, ma una squalifica terrebbe il flanker lontano dai campi anche per l’esordio del 6 Nazioni. Con solo tre settimane che mancano all’appuntamento, il rischio che la spallata al volto di Jamie Roberts gli faccia saltare il match con l’Italia è altissimo.

L’ennesimo stop

Non ha pace Billy Vunipola, tornato da poco a giocare e subito obbligato a fermarsi per infortunio. Il numero 8 dei Saracens è uscito all’intervallo per quello che appare un infortunio alla mano. La cui gravità va valutata, ma il giocatore – appena rientrato dopo uno stop di tre mesi per un infortunio al ginocchio – difficilmente sarà in campo a Roma. L’ennesimo stop che non farà piacere a Eddie Jones che troppo spesso deve rinunciare al suo numero 8.

Foto – Instagram/jameshaskell

[amazon_link asins=’8809791401,8886753713,8844033038,B07193DKG9,8809752856,8862501102,1474906583,8861270573,8866562165′ template=’ProductCarousel’ store=’it-1′ marketplace=’IT’ link_id=’522e1d14-f916-11e7-aaf8-8fcabbe65481′]

Duccio Emanuele Fumero

Giornalista professionista tuttofare. Il suo amore per il rugby nasce dal mix, pericoloso, di tre passioni: la bellezza del gioco, l’Irlanda e la birra. Per dieci anni ha curato il blog Rugby 1823 all'interno della piattaforma editoriale Blogo.

Rispondi