Italia Under 20: ecco gli azzurrini per il 2018

Fabio Roselli e Andrea Moretti,tecnici della Nazionale Italiana Under 20, hanno ufficializzato la lista dei 26 atleti che prenderanno parte al raduno di Tirrenia dal 3 al 7 gennaio.

Fabio Roselli e Andrea Moretti,tecnici della Nazionale Italiana Under 20, hanno ufficializzato la lista dei 26 atleti che prenderanno parte al raduno di Tirrenia dal 3 al 7 gennaio. Per gli Azzurrini sarà l’ultimo momento di incontro prima del 6 Nazioni di categoria: l’esordio dell’Italia è in calendario il 2 febbraio a Gorizia contro i pari età dell’Inghilterra. Sabato 6 gennaio alle 18 la squadra di Roselli affronterà la Selezione Francese U20 in un match no-cap che chiuderà il raduno di Tirrenia.

ITALIA U20 – convocati
PILONI
Danilo FISCHETTI (Patarò Calvisano)*
Michele MANCINI PARRI (Accademia Nazionale Ivan Francescato)*
Matteo NOCERA (Accademia Nazionale Ivan Francescato)*
Guido ROMANO (Rugby Colorno)*
TALLONATORE
Matteo LUCCARDI (Patarò Calvisano)*
Samuele NGENG (Bath)
SECONDE LINEE
Matteo CANALI (Rugby Colorno)*
Niccolò CANNONE (Petrarca Padova)*
Edoardo IACHIZZI (Usap Perpignan)
FLANKER/n.8
Jacopo BIANCHI (Fiamme Oro Rugby)*
Enrico GHIGO (Accademia Nazionale Ivan Francescato)*
Antoine KOFFI (Accademia Nazionale Ivan Francescato)*
Michele LAMARO (Petrarca Padova)* – capitano
Lodovico MANNI (Mogliano Rugby)
MEDIANI DI MISCHIA
Nicolò CASILIO (Patarò Calvisano)*
Luca CROSATO (Lafert San Donà)*
MEDIANI DI APERTURA
Michelangelo BIONDELLI (Rugby Viadana 1970)*
Filippo DI MARCO (Accademia Nazionale Ivan Francescato)*
Antonio RIZZI (Petrarca Padova)*
CENTRI/ALI/ESTREMI
Albert Einstein BATISTA (Rugby Etruschi Livorno 1995)
Simone CORNELLI (Toscana Aeroporti I Medicei)*
Giovanni D’ONOFRIO (Accademia Nazionale Ivan Francescato)*
Andrea DE MASI (Mogliano Rugby)*
Alessandro FORCUCCI (Accademia Nazionale Ivan Francescato)*
Alberto ROSSI (Valsugana Padova)
Giovanni SCAGNOLARI (Petrarca Padova)
*è/è stato membro dell’Accademia FIR Ivan Francescato

Duccio Emanuele Fumero

Giornalista professionista tuttofare. Il suo amore per il rugby nasce dal mix, pericoloso, di tre passioni: la bellezza del gioco, l’Irlanda e la birra. Per dieci anni ha curato il blog Rugby 1823 all'interno della piattaforma editoriale Blogo.

Rispondi