6 Nazioni: Inghilterra, 4 cambi per la Scozia

Eddie Jones ha annunciato la formazione con cui spera di essere ancora in corsa per il titolo.

L’Inghilterra sfiderà la Scozia a Twickenham nel match che chiuderà il Super Saturday. Ed Eddie Jones spera che da Cardiff arrivi una notizia positiva e che i suoi ragazzi scendano in campo con ancora la corsa al titolo aperta.

In ogni caso, titolo o meno, il tecnico dell’Inghilterra ha effettuato quattro cambi rispetto al XV che ha battuto nettamente l’Italia lo scorso weekend. Due novità nella trequarti, dove Jack Nowell sostituisce il man of the match Joe Cokanasiga all’ala destra, mentre Henry Slade prende il posto di Ben Te’o a centro, con Te’o che finisce in panchina.

In mischia, invece, torna titolare in prima linea Ben Moon al posto di Ellis Genge, mentre Mark Wilson è in terza per Brad Shields, con entrambi i giocatori che vanno in panchina.

“È l’ultima settimana del torneo, quindi è eccitante. Sarà un finale affascinante per il campionato con tre squadre che possono vincere e stiamo giocando contro uno dei nostri avversari più tradizionali, la Scozia, e in palio c’è anche la Calcutta Cup. Abbiamo avuto una buona preparazione e la squadra sarà in un grande stato di forma contro la Scozia sabato” ha detto Eddie Jones.

“La Scozia è un avversario difficile, danno sempre il massimo, giocano con molto entusiasmo e impegno e hanno un sacco di qualità nella trequarti. Finn Russell è un giocatore eccezionale a 10 e hanno un bel ritmo al largo, quindi dovremo difendere molto bene contro di loro” ha concluso il tecnico.

INGHILTERRA

15 Elliot Daly, 14 Jack Nowell, 13 Henry Slade, 12 Manu Tuilagi, 11 Jonny May, 10 Owen Farrell, 9 Ben Youngs, 8 Billy Vunipola, 7 Tom Curry, 6 Mark Wilson, 5 George Kruis, 4 Joe Launchbury, 3 Kyle Sinckler, 2 Jamie George, 1 Ben Moon
In panchina: 16 Luke Cowan-Dickie, 17 Ellis Genge, 18 Dan Cole, 19 Brad Shields, 20 Nathan Hughes, 21 Ben Spencer, 22 George Ford, 23 Ben Te’o

Foto – Instagram/englandrugby

Rispondi