Rugby 7s: le World Series in rosa si allargano

Ben otto tappe dalla prossima stagione per il torneo femminile, con sei tappe in comune con i maschi.

Si evolve sempre il rugby 7s e World Rugby punta sempre più forte sulla versione olimpica della palla ovale. Qualcosa di ovvio e scontato – ma non alle nostre latitudini – per una disciplina che da Rio 2016 è entrata nel novero di sport dei Giochi Olimpici. E, in particolare, si evolve il rugby 7s femminile.

World Rugby, infatti, ha annunciato i calendari delle Sevens World Series per le stagioni 2019-23, cioè il quadriennio che porterà alle qualificazioni olimpiche per Parigi 2024. E se il calendario maschile non cambia, con 10 tappe, aumentano quelle femminili, che dalla prossima stagione saranno 8.

Per il torneo maschile confermate le tappe di Dubai, Città del Capo, Hamilton, Sydney, Vancouver, Hong Kong, Singapore, Londra e Parigi, mentre la sede della tappa negli USA, attualmente Las Vegas, verrà annunciata prossimamente.

Per il torneo femminile, invece, si passa da sei a otto tappe e, come detto, sei appuntamenti saranno in concomitanza con il torneo maschile. Le sei tappe “comuni” saranno Dubai, Città del Capo, Hamilton, Sydney, Hong Kong e Parigi, mentre le Women’s World Series partiranno da Glendale, Colorado, mentre ci sarà una tappa canadese a Langford, British Columbia.

Foto – Instagram/charlottecaslick

Rispondi