Top 12: spareggio salvezza tra Lazio e Verona

La bagarre in vetta al TOP12 e la lotta per non retrocedere saranno i temi portanti della quattordicesima giornata di campionato.

Tre le squadre in vetta a quota 48 punti: derby veneto per il FEMI-CZ Rovigo che, reduce da sette vittorie consecutive,  sarà di scena a Mogliano; il Kawasaki Robot Calvisano proverà a proseguire la sua corsa affrontando il San Donà che inizia a guardarsi le spalle da una potenziale rincorsa delle avversarie in zona salvezza; partita non semplice per il Valorugby che, nel testa-coda con il Valsugana che va a caccia di punti per non retrocedere, proverà a mantenere nelle proprie mani la leadership del campionato.

Parola d’ordine riscatto per i campioni in carica dell’Argos Petrarca Padova che, dopo la sconfitta nel derby d’Italia contro il FEMI-CZ Rovigo, contro il Rugby Viadana 1970 ha come unico obiettivo la vittoria per non perdere punti importanti dalla vetta. In casa Fiamme Oro l’obiettivo dichiarato è quello dei play-off: il quarto posto del Petrarca è distante quattro lunghezze e in casa dei Medicei la partita non sarà semplicissima. Mors tua, vita mea al CPO “Giulio Onesti” di Roma dove Lazio e Verona daranno vita ad un vero e proprio spareggio per non retrocedere con punti pesantissimi per la salvezza in palio.

Tutte le partite di campionato, in calendario domani alle 15, saranno trasmesse in diretta sull’app e sul canale youtube FIR con Lazio-Verona che sarà disponibile anche sull’account ufficiale Facebook FIR.

TOP 12 – QUATTORDICESIMA GIORNATA

Mogliano – Rovigo
Calvisano – San Donà
I Medicei – Fiamme Oro
Petrarca Padova – Viadana
Valorugby – Valsugana
Lazio – Verona

TOP 12 – CLASSIFICA

Rovigo, Calvisano, Valorugby 48; Petrarca Padova 45; Fiamme Oro 41; I Medicei 30; Mogliano 26; San Donà, Viadana 25; Valsugana 18; Verona 17; Lazio 15

Foto – Instagram/veronarugby

Duccio Emanuele Fumero

Giornalista professionista tuttofare. Il suo amore per il rugby nasce dal mix, pericoloso, di tre passioni: la bellezza del gioco, l’Irlanda e la birra. Per dieci anni ha curato il blog Rugby 1823 all'interno della piattaforma editoriale Blogo.

Rispondi