RWC 2019: Italia, si parte da Pergine

Gli azzurri si troveranno a giugno e luglio quattro volte in Trentino per preparare i Mondiali in Giappone.

Sarà il Trentino l’affascinante teatro della preparazione dell’Italrugby di Conor O’Shea alla Rugby World Cup giapponese al via il prossimo settembre.

La Federazione Italiana Rugby ha sottoscritto oggi allo Stadio Olimpico di Roma, alla vigilia del debutto interno dell’Italia nel Guinness Sei Nazioni 2019 contro il Galles, un accordo di partnership con Trentino Marketing e l’APT Valsugana-Lagorai che porterà gli Azzurri a preparare nel corso dell’estate, nel clima ideale di Pergine Valsugana, l’avvicinamento alla rassegna iridata nipponica. 

L’accordo biennale tra FIR, Trentino Marketing e APT Valsugana-Lagorai, però, andrà ben oltre la semplice finestra 2019 e, nelle stagioni a venire, sarà mirata a rendere il Trentino un autentico punto di riferimento estivo per l’intero movimento rugbistico italiano, confermandosi sede dei ritiri prestagionali della Nazionale ma, soprattutto, proponendosi come teatro di una serie di eventi di promozione e sviluppo del gioco.

Tornei di touch rugby tra squadre di appassionati e Azzurri, camp dedicati alle atlete ed agli atleti più giovani, momenti di incontro con il pubblico saranno solo alcune delle attività che scandiranno le estati del rugby italiano.

A sottoscrivere l’accordo tra la FIR e il Trentino, oggi allo Stadio Olimpico di Roma, il Presidente federale Alfredo Gavazzi, Maurizio Rossini CEO di Trentino Marketing e Stefano Ravelli AD dell’APT Valsugana Lagorai.

L’attività internazionale di alto livello è, senza dubbio alcuno, il fiore all’occhiello del nostro movimento e siamo lieti di aver sottoscritto un accordo di sponsorizzazione con Trentino Marketing e l’APT Valsugana Lagorai che, nei mesi a venire, metterà la Squadra Nazionale nelle condizioni per preparare nel migliore dei modi un appuntamento di valore assoluto come la Rugby World Cup del prossimo autunno in Giappone” ha dichiarato il Presidente della FIR, Alfredo Gavazzi.

Al tempo stesso– ha aggiunto il massimo dirigente federale – vogliamo lavorare insieme al nostro Partner per sviluppare degli appuntamenti aperti al pubblico, attività legate alla nostra progettualità <Rugby per tutti> mirata a coinvolgere appassionati di tutte le età in attività di gioco inclusivo, attraverso forme alternative di rugby e momenti di formazione e reclutamento. Stiamo già lavorando per proporre in estate un torneo di touch rugby che possa avvicinare concretamente i fans ai propri beniamini e per lanciare in Trentino dei camp estivi per giovani atlete ed atleti di tutta Italia, contribuendo così non solo alla diffusione del gioco ma anche a far conoscere uno dei territori più affascinanti del nostro Paese”.

La partnership sottoscritta oggi con la Federazione Italiana Rugby,dichiara Roberto Failoni – Assessore all’artigianato, commercio, promozione, sport e turismo della Provincia Autonoma di Trento, si aggiunge alle numerose e altrettanto prestigiose collaborazioni instaurate dal Trentino con le maggiori Federazioni sportive nazionali. Siamo più che mai convinti che lo sport sia un canale formidabile di promozione del nostro territorio verso il pubblico italiano e quello internazionale. Ad atleti e tecnici il Trentino mette a disposizione, insieme ad un ambiente ideale e accogliente per svolgere al meglio la preparazione, strutture sportive e servizi all’altezza diffusi nel territorio come nel caso della Valsugana.La presenza di testimonial prestigiosi quali gli azzurri del rugby, una disciplina ben rappresentata in tutta Italia, è un grande valore aggiunto in grado di indirizzare gli appassionati verso questo territorio e, insieme, una occasione preziosa di visibilità per tutto il Trentino”.

“Il rugby, afferma Maurizio Rossini CEO di Trentino Marketing, esercita da sempre un fascino particolare sul pubblico che lo associa a valori importanti come lo spirito di gruppo, la lealtà, la mèta che diventa metafora di un obiettivo da conseguire a fronte di un impegno collettivo. La Nazionale azzurra incarna al massimo livello queste positività che in altri sport sembrano affievolirsi. E quanto ciò sia percepito dal pubblico lo si osserva in occasione degli appuntamenti internazionali della Nazionale azzurra, in particolare dal Torneo Sei Nazioni, un evento che genera ricadute economiche e mediatiche di assoluto valore con oltre 67 milioni di spettatori tv in tutto il mondo e numeri altrettanto interessanti riferiti al pubblico italiano. Alla partenza di una nuova stagione per la Nazionale italiana che nel 2019 culminerà nella Rugby World Cup in Giappone, questa partnership offre al Trentino una importante opportunità per far conoscere ad un ampio pubblico le tante qualità di questo territorio nel quale fare sport diventa occasione per apprezzare natura e paesaggio.” 

“Siamo particolarmente orgogliosi di ospitare il raduno dei campioni italiani della palla ovale in Valsugana, – così Stefano Ravelli, AD APT Valsugana Lagorai – il rugby è uno sport portatore di quei valori di inclusione e solidarietà così sintonici al nostro territorio, vocato all’accoglienza, al turismo sostenibile e alla cura della persona. Sempre più atleti e squadre nazionali, di diverse discipline sportive, scelgono la Valsugana per stage e allenamenti preparatori. Questo perché la nostra destinazione è una vera e propria palestra naturale particolarmente apprezzata da quanti, agonisti e non, amano gli sport all’aria aperta e di gruppo, grazie allo straordinario ventaglio di attività proposte, al clima mite, ai laghi bandiera blu e all’aria pulita.” 

PROGRAMMA COMPLETO SQUADRA NAZIONALE – PREPARAZIONE RWC 2019

Raduno Italia Pergine-Valsugana dal 2 al 7 giugno
Raduno Italia Pergine-Valsugana 23 al 26 giugno
Raduno Italia Pergine-Valsugana dall’7 al 14 luglio
Raduno Italia Pergine-Valsugana dal 22 al 25 luglio
Irlanda v Italia Dublino 10.8.19 (test match di preparazione)
Italia v Russia tba 17.8.19 (Cattolica Test Match di preparazione)
Francia v Italia tba 30.08.19 (test match di preparazione)
Inghilterra v Italia Newcastle 06.09.19 (test match di preparazione)

RUGBY WORLD CUP – FASE A GIRONI

Italia v Namibia Osaka 22.9.19 (Rugby World Cup; I giornata)
Italia v Canada Fukuoka 26.9.19 (Rugby World Cup, II giornata)
Sudafrica v Italia Shizuoka 4.10.19 (Rugby World Cup, III giornata)
Nuova Zelanda v Italia Toyota City 12.10.19 (Rugby World Cup, IV giornata)

Foto – Instagram

Duccio Emanuele Fumero

Giornalista professionista tuttofare. Il suo amore per il rugby nasce dal mix, pericoloso, di tre passioni: la bellezza del gioco, l’Irlanda e la birra. Per dieci anni ha curato il blog Rugby 1823 all'interno della piattaforma editoriale Blogo.

Rispondi