6 Nazioni 2019: Inghilterra vs Francia, i british non vogliono fermarsi

Questo pomeriggio, con diretta su Dmax, si chiude la seconda giornata del Torneo e l’appuntamento è a Twickenham per Le Crunch.

Le due squadre si sono godute un fine settimana d’esordio contrastante, con l’Inghilterra reduce dall’incredibile vittoria sull’Irlanda a Dublino, mentre la Francia ha sprecato il vantaggio del primo tempo in casa contro il Galles. Ma la Francia alza sempre la posta in gioco contro l’Inghilterra, li ha battuti l’anno scorso a Parigi e l’anno prima è arrivato a un soffio dal fare lo stesso a Twickenham.

Dopo il successo di Dublino, però, la squadra di Eddie Jones è chiamata al bis per ribadire le proprie velleità di titolo e per non far rientrare in gioco l’Irlanda (e la stessa Francia), con il rischio di vedere Galles e Scozia scappare via. I Bleus, invece, sono già in crisi d’identità, con molte polemiche attorno a Jacques Brunel e a una squadra che otto giorni fa si è suicidata a Parigi.

Aspettatevi scosse telluriche in Inghilterra oggi quando Manu Tuilagi e Mathieu Bastareaud si sconteranno. Si sono incontrati solo una volta, nel 2013, quando l’Inghilterra ha sconfitto Les Bleus anche grazie a Tuilagi. Molto è cambiato da allora per entrambe le squadre, ma questi due caterpillar – anche se Tuilagi indosserà 12 e Bastareaud 13 – sicuramente faranno scintille questo fine settimana. Fischio d’inizio alle 16, con diretta su Dmax. Pronostico secco: Inghilterra di +16.

INGHILTERRA – FRANCIA

Domenica 10 febbraio, ore 16.00 – Twickenham, Londra
Inghilterra: 15 Elliot Daly, 14 Chris Ashton, 13 Henry Slade, 12 Manu Tuilagi, 11 Jonny May, 10 Owen Farrell, 9 Ben Youngs, 8 Billy Vunipola, 7 Tom Curry, 6 Mark Wilson, 5 George Kruis, 4 Courtney Lawes, 3 Kyle Sinckler, 2 Jamie George, 1 Mako Vunipola
In panchina: 16 Luke Cowan-Dickie, 17 Ben Moon, 18 Dan Cole, 19 Joe Launchbury, 20 Nathan Hughes, 21 Dan Robson, 22 George Ford, 23 Jack Nowell
Francia: 15 Yoann Huget, 14 Damien Penaud, 13 Mathieu Bastareaud, 12 Geoffrey Doumayrou, 11 Gaël Fickou, 10 Camille Lopez, 9 Morgan Parra, 8 Louis Picamoles, 7 Arthur Iturria, 6 Yacouba Camara, 5 Sébastien Vahaamahina, 4 Félix Lambey, 3 Demba Bamba, 2 Guilhem Guirado, 1 Jefferson Poirot 
In panchina: 16 Pierre Bourgarit, 17 Dany Priso, 18 Dorian Aldegheri, 19 Paul Willemse, 20 Gregory Alldritt, 21 Antoine Dupont, 22 Romain Ntamack, 23 Thomas Ramos
Arbitro: Nigel Owens

Duccio Emanuele Fumero

Giornalista professionista tuttofare. Il suo amore per il rugby nasce dal mix, pericoloso, di tre passioni: la bellezza del gioco, l’Irlanda e la birra. Per dieci anni ha curato il blog Rugby 1823 all'interno della piattaforma editoriale Blogo.

Un commento su “6 Nazioni 2019: Inghilterra vs Francia, i british non vogliono fermarsi

  1. Inglesi al bonus in 40 minuti…son fortissimi ed in palla ma per piacere non si parli piu’ di gran qualita’ francese o di gran lavoro di brunel

Rispondi