Top 12: Petrarca campione d’inverno

Si è disputata l’undicesima giornata del massimo campionato italiano di rugby. Ecco i risultati.

Calvisano batte il Valorugby e consegna al Petrarca Padova il titolo di campione d’inverno. I veneti, infatti, superano le Fiamme Oro e si portano in prima posizione, con un punto di vantaggio sugli emiliani che cedono di misura contro la squadra bresciana. In chiave salvezza, invece, vittoria di un solo punto, ma fondamentale, per la Lazio che supera il Valsugana e lo scavalca anche in classifica.

Domenica vittoria con bonis per Rovigo, che sale in seconda posizione, mentre Verona batte Viadana accorciando la classifica in zona salvezza.

TOP 12 – UNDICESIMA GIORNATA

Lazio – Valsugana 22-21
Petrarca – Fiamme Oro 18-10
Calvisano – Valorugby 23-18
San Donà – Rovigo 27-59
Verona – Viadana 22-18
Mogliano – Firenze 3-8

TOP 12 – CLASSIFICA

Petrarca Padova 40; Valorugby, Rovigo 39; Calvisano 38; Fiamme Oro 34; Medicei 29; Mogliano 26; Viadana 21; San Donà 19; Lazio 14; Valsugana, Verona 13

Un commento su “Top 12: Petrarca campione d’inverno

  1. la differenza di gioco tra top e bottom si vede, a roma ignoranza e sudore, a padova e calvisano altre idee, ma non mi lamento, direi che là sotto sono tutte lì, la differenza la fanno i particolari e le decisioni arbitrali (sull’ultima azione personalmente, ho contato almeno tre falli per parte, ma andava tutto bene, discutibile anche una delle scelte, visto il metro preso prima, che ha portato la lazio sui 5mt, comunque sono tutte la), a padova si è visto un gran gioco con un petrarca sprecone ed indisciplinato che ha battuto delle gran belle fiamme a fatica, mentre a calvisano la tattica era molto più ruvida, partita meno godibile, ma intensa e che dimostra il valore di entrambe le compagini (nota di merito al pasticciaccio che combina calvisano, graziata dall’arbitro, sulla quasi ultima azione, se ci provi non ce la fai)

Rispondi