6 Nazioni: cambia il calendario per i British & Irish Lions?

Il capo della Federazione inglese chiede di modificare il Torneo continentale l’anno del tour dei Lions.

Cancellare uno dei due weekend di riposo, ridurre il 6 Nazioni da 7 a 6 settimane per dare più tempo per prepararsi ai British & Irish Lions l’anno del tour. La proposta arriva da Nigel Melville, capo della RFU, e vuole servire per garantire più riposo e più raduni ai B&I Lions per prepararsi alle sfide ogni quattro anni.

Una proposta già fatta, e già bocciata, in passato, ma che torna di moda in vista del tour in Sudafrica del 2021 dei British & Irish Lions. Una proposta che nasce dall’esperienza dell’ultimo tour in Nuova Zelanda, quando la squadra guidata da Warren Gatland arrivò downunder a soli 4 giorni dal primo incontro da disputare. Ridurre il 6 Nazioni di una settimana significherebbe far finire prima i diversi campionati nazionali e, a quel punto, avere una settimana in più per riunire i British & Irish Lions.

Foto – Instagram/britishandirishlions

Vota l'azzurro dell'anno 2018
7675 votes

Duccio Emanuele Fumero

Giornalista professionista tuttofare. Il suo amore per il rugby nasce dal mix, pericoloso, di tre passioni: la bellezza del gioco, l’Irlanda e la birra. Per dieci anni ha curato il blog Rugby 1823 all'interno della piattaforma editoriale Blogo.

Rispondi