Super Rugby: i Blues retrocedono Tana Umaga

L’ex All Blacks non è più l’head coach della formazione di Auckland che si affida a Leon MacDonald.

Due stagioni più che deludenti costano a Tana Umaga il ruolo di head coach negli Auckland Blues. L’ex All Blacks, che proprio a maggio aveva rinnovato con la franchigia neozelandese, viene retrocesso a tecnico per la difesa, mentre al suo posto viene promosso Leon MacDonald, chiamato a cambiare le sorti di quella che è diventata la peggior squadra neozelandese nel Super Rugby.

Leon Raymond MacDonald, nato a Blenheim il 21 dicembre 1977 è stato estremo del Canterbury e dei Crusaders e 56 volte internazionale per gli All Blacks. Ritiratosi nel 2010, dopo un’esperienza in Giappone, ha iniziato la carriera d’allenatore come assistant coach ai Tasman, prima di una breve esperienza nel 2017 con i Crusaders, prima di tornare ai Makos fino a quest’estate.

Duccio Emanuele Fumero

Giornalista professionista tuttofare. Il suo amore per il rugby nasce dal mix, pericoloso, di tre passioni: la bellezza del gioco, l’Irlanda e la birra. Per dieci anni ha curato il blog Rugby 1823 all'interno della piattaforma editoriale Blogo.

Rispondi