Champions Cup: Leicester vince, Scarlets quasi fuori

Si è disputato ieri sera l’anticipo della seconda giornata del torneo continentale di rugby.

CHAMPIONS CUP – SECONDA GIORNATA

Leicester – Scarlets 45-27
Castres- Exeter
Munster – Gloucester
Wasps – Bath
Edimburgo – Tolone
Racing 92 – Ulster
Saracens – Lione
Newcastle – Montpellier
Tolosa – Leinster
Cardiff – Glasgow

CHAMPIONS CUP – CLASSIFICHE

Pool 1: Leinster 5; Tolosa 4; Bath 1; Wasps 0
Pool 2: Gloucester 4; Exeter, Munster 2; Castres 1
Pool 3: Saracens, Cardiff 4; Glasgow, Lione 0
Pool 4: Leicester 5; Ulster, Racing 4; Scarlets 1
Pool 5: Montpellier, Newcastle 4; Tolone 1; Edimburgo 0

Foto – Instagram/europeanrugbychampionscup

Duccio Fumero

Giornalista professionista tuttofare. Il suo amore per il rugby nasce dal mix, pericoloso, di tre passioni: la bellezza del gioco, l’Irlanda e la birra. Per dieci anni ha curato il blog Rugby 1823 all'interno della piattaforma editoriale Blogo.

Un commento su “Champions Cup: Leicester vince, Scarlets quasi fuori

  1. diversamente non poteva andare, eppure per un tempo si è tenuto bene il campo, anzi intorno l ora di gioco si era pure in vantaggio. Da li in poi il classico black out che per ora ci colpisce partita dopo partita. Coles in mischia chiusa fa il bello ed il cattivo tempo. Tuilagi prende di mira Dan Jones e gli fa passare un brutto venerdì sera. Leicester gioca in maniera semplice, fisicamente ci dominano e quando vanno per dritto fanno mle.
    Davies e Parkes non in serata di grazia, la difesa che era il vero punto di forza delle scorse stagioni prende troppi rischi, soprattutto al largo.
    Torniamo con i piedi per terra, realisticamente non si può competere per arrivare fino alla fine in due competizioni, meglio concentrarsi sul campionato e sperare che i migliori tornino o non si rompa qualcun altro.
    Ci sarebbero parecchie cose da dire sugli Scarlets attuali, ma aspettiamo tempi migliori

Rispondi