Olimpiadi giovanili: Nuova Zelanda e Argentina campioni

A Buenos Aires si è disputato il torneo di rugby 7s dei Giochi Olimpici juniores.

Sono la Nuova Zelanda femminile e i padroni di casa dell’Argentina i campioni olimpici giovanili di rugby a sette. A Buenos Aires l’Argentina padrone di casa si è imposta in finale contro la Francia per 24-14, con la medaglia di bronzo finita al collo dei giocatori del Giappone, che nella finalina per il terzo posto hanno battuto il Sud Africa 28-5. Nel torneo femminile, invece, ancora un ko in finale per la Francia, che ha ceduto alle neozelandesi per 15-12, mentre il bronzo è andato al Canada, che ha superato 24-19 la Colombia.

Duccio Fumero

Giornalista professionista tuttofare. Il suo amore per il rugby nasce dal mix, pericoloso, di tre passioni: la bellezza del gioco, l’Irlanda e la birra. Per dieci anni ha curato il blog Rugby 1823 all'interno della piattaforma editoriale Blogo.

Rispondi