Challenge Cup: parte la corsa all’altra Europa

Il secondo torneo continentale vedrà al via anche la Benetton Treviso e le Zebre.

E’ la coppa meno importante, ma se non avrà il fascino della Champions Cup anche la Challenge Cup ha un valore da non sottovalutare. Soprattutto per quei club di seconda fascia che possono ritagliarsi un ruolo da protagonisti anche in Europa e portare a casa dei risultati importanti. Come Benetton Treviso e Zebre che quest’anno devono puntare a diventare protagoniste anche in Europa.

Senza dimenticare la presenza di alcuni club di solito abituati ad altri palcoscenici e che danno grande spolvero a questo torneo, dagli Ospreys al Clermont, passando per lo Stade Français di Sergio Parisse e gli Harlequins. Da domani al via il primo turno del torneo.

CHALLENGE CUP – PRIMA GIORNATA

Perpignan – Sale
Enisei-STM – La Rochelle
Timisoara – Newport
Benetton – Grenoble
Ospreys – Pau
Northampton Saints – Clermont
Harlequins – Agen
Bristol – Zebre
Connacht – Bordeaux
Stade Français – Worcester

Duccio Fumero

Giornalista professionista tuttofare. Il suo amore per il rugby nasce dal mix, pericoloso, di tre passioni: la bellezza del gioco, l’Irlanda e la birra. Per dieci anni ha curato il blog Rugby 1823 all'interno della piattaforma editoriale Blogo.

Ti potrebbe anche interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *