Test Match: Italia, ecco gli arbitri per novembre

World Rugby ha annunciato gli arbitri per le sfide autunnali. Ecco quelli che arbitreranno gli azzurri.

Un gallese, un neozelandese, un francese e un irlandese. Sono questi gli arbitri per l’Italrugby in vista delle quattro sfide di novembre. L’esordio dell’Italrugby nei Test Match autunnali contro l’Irlanda, in programma il prossimo 3 Novembre a Chicago sarà affidato al fischietto gallese Nigel Owens. A completare la direzione arbitrale al “Soldiers Field” ci saranno i due francesi Romain Poite e Alexandre Ruiz, con il TMO statunitense David Ardrey.

La composizione della quaterna arbitrale per il primo dei tre Cattolica Test Match 2018 dell’Italia, in calendario a Firenze contro la Georgia sabato 10 novembre viene da tre continenti diversi: il neozelandese Glen Jackson come arbitro, coadiuvato dall’irlandese Frank Murphy e dal giapponese Shuhei Kubo come assistenti e il TMO inglese Graham Hughes.

Allo Stadio “Euganeo” Padova sarà il fischietto francese Pascal Gauzere a dare il via alla terza partita degli Azzurri il 17 Novembre contro l’Australia. Gli irlandesi Andrew Brace e Simon McDowell saranno rispettivamente primo assistente e TMO, mentre allo scozzese Mike Adamson il ruolo di secondo assistente.

Andrew Brace (IRE) sarà il direttore di gara dell’ultimo Cattolica Test Match di Novembre dell’Italrugby allo Stadio Olimpico di Roma contro gli All Blacks. Pascal Gauzere (FRA) e Sean Gallagher (IRE) i due assistenti. Lo scozzese Andrew McMenemy designato come TMO.

Da notare che Gauzere, insieme a Wayne Barnes (RFU), Jaco Peyper (SARU), Angus Gardner (Rugby Australia), Romain Poite (FFR) e Luke Pearce (RFU), sarà impegnato anche nei match di ripescaggio per la Rugby World Cup 2019 che si disputeranno a Marsiglia. Per quel che riguarda gli arbitri italiani, invece, Marius Mitrea sarà assistente arbitro nelle attesissime sfide Inghilterra-Nuova Zelanda e Irlanda-Nuova Zelanda, oltre che in Irlanda-USA; Andrea Piardi sarà assistente arbitro in Romania-Uruguay, mentre Stefano Penné sarà TMO in Spagna-Namibia e Spagna-Samoa.

Foto – Instagram/nigelrefowens

Duccio Fumero

Giornalista professionista tuttofare. Il suo amore per il rugby nasce dal mix, pericoloso, di tre passioni: la bellezza del gioco, l’Irlanda e la birra. Per dieci anni ha curato il blog Rugby 1823 all'interno della piattaforma editoriale Blogo.

Ti potrebbe anche interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *