Test Match: l’Italrugby contro la Russia prima dei Mondiali

Definito l’ultimo test degli azzurri in vista di Giappone 2019 la prossima estate.

L’Italrugby di Conor O’Shea completa il proprio piano di avvicinamento alla Rugby World Cup giapponese del prossimo settembre con un Cattolica Test Match contro la Russia che si disputerà il 17 agosto su territorio nazionale, in una sede che verrà resa nota successivamente.

La sfida agli “Orsi” in maglia rossa, attualmente diciannovesima forza del ranking internazionale World Rugby, cinque posizioni dietro agli Azzurri, sarà il secondo momento di verifica per la Nazionale Italiana Rugby dopo il test-match del 10 agosto all’Aviva Stadium di Dublino contro l’Irlanda e segnerà una importante tappa nel cammino verso il Giappone: il giorno dopo, infatti, è previsto l’annuncio dei trentuno convocati per la Rugby World Cup da parte del Commissario Tecnico azzurro.

Dopo il Cattolica Test Match del 17 agosto contro la Russia, gli atleti convocati per la rassegna iridata nipponica sosterranno ancora due test-match esterni, il 30 agosto contro la Francia e il 6 settembre a Newcastle contro l’Inghilterra, prima di volare in Giappone per l’ultima fase di acclimatamento e preparazione nel ritiro di Ueda-Sugadaira.

Foto – Instagram/official_rur

Duccio Fumero

Giornalista professionista tuttofare. Il suo amore per il rugby nasce dal mix, pericoloso, di tre passioni: la bellezza del gioco, l’Irlanda e la birra. Per dieci anni ha curato il blog Rugby 1823 all'interno della piattaforma editoriale Blogo.

Rispondi