Serie A femminile: la presentazione della stagione

A Milano insieme al Top 12 è stato presentato anche il massimo campionato italiano femminile.

Contestualmente al Campionato Italiano TOP12, al NHOW di Milano è stata presentata oggi la nuova stagione del Campionato di Serie A Femminile con la presenza delle delegazioni delle venti squadre partecipanti, che conferma la crescita del movimento già evidenziata nella stagione conclusa con il primo titolo vinto dal Colorno.

Maria Cristina Tonna, Responsabile del Settore Femminile FIR, ha dichiarato: “I risultati della Nazionale Italiana Femminile confermano che l’ampliamento del Campionato a 20 squadre, avvenuto nella scorsa stagione e confermato per quella corrente, è stata una scelta giusta. Il bacino a disposizione del Commissario Tecnico Andrea Di Giandomenico è sempre più ampio e abbiamo una profondità maggiore anche nel movimento femminile, costantemente in crescita nelle ultime stagioni con nuove realtà che si affacciano nel panorama rugbistico nazionale”.

“Abbiamo l’obiettivo di confermare il titolo conquistato nella scorsa stagione – ha esordito Veronica Madia, capitano del Colorno e mediano di apertura dell’Italdonne – . Non sarà una passeggiata: il livello si è innalzato e conferma arriva dalle nuove ragazze convocate con la Nazionale Italiana Femminile. C’è stato un cambio generazionale che non ha alterato le prestazioni dell’Italia, ma ha confermato che abbiamo una squadra al momento giovane e competitiva”.

La formula della Serie A Femminile 2018/19
Il massimo campionato femminile, al via il 7 ottobre 2018, conferma per la seconda stagione consecutiva la partecipazione di venti squadre, suddivise in due gironi da dieci su base territoriale, con girone all’italiana con partite di andata e ritorno tra le componenti di ciascun girone.

Le prime due classificate di ciascun girone accederanno direttamente al turno di semifinale del 26 maggio, mentre seconda e terza classificata di ciascun girone prenderanno parte il 19 maggio ad un turno di barrage di sola andata secondo il seguente schema:

Barrage 19 maggio
2° classificata Girone 1 v 3° Classificata Girone 2 (Barrage A)
2° classificata Girone 2 v 3° Classificata Girone 1 (Barrage B)

Il turno di semifinale si disputerà secondo il seguente schema, con gare di sola andata, e qualificherà le due formazioni vincitrici alla Finale che nel week-end del 1/2 giugno assegnerà il titolo di Campione d’Italia di Serie A Femminile:

Semifinale 26 maggio
1° classificata Girone 1 v Vincente Barrage B
1° classificata Girone 2 v Vincente Barrage A

Parteciperanno alla Serie A 2018/19 le seguenti squadre:

Girone 1: Rugby Colorno, Cus Milano, Benetton Treviso, Rugby Riviera 1975, Cus Torino, Iniziative Rugby Villorba, Rugby Monza 1949, Valsugana Rugby Padova, Verona Rugby, Cus Pavia

Girone 2: Le Sirene del Golfo, Donne Etrusche Rugby, Cus Pisa, Rugby Belve Neroverdi, Unione Rugby Capitolina, I Puma Bisenzio Rugby, Rugby Bologna 1928, Amatori Rugby Torre del Greco, Cus Ferrara, Montevirginio Rugby

Duccio Fumero

Giornalista professionista tuttofare. Il suo amore per il rugby nasce dal mix, pericoloso, di tre passioni: la bellezza del gioco, l’Irlanda e la birra. Per dieci anni ha curato il blog Rugby 1823 all'interno della piattaforma editoriale Blogo.

Ti potrebbe anche interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *