Rugby Championship: Toomua calcia l’Australia oltre lo scoglio

I Wallabies superano di misura il Sud Africa, mandando di fatto gli All Blacks in fuga.

Un primo tempo con quattro mete, tanti errori, ma anche tanto agonismo e che vede Australia e Sud Africa equivalersi in campo e nel punteggio, con gli Springboks che chiudono avanti 18-17. La differenza, a questo punto, arriva in una ripresa avara di mete, con le due formazioni che non riescono a imporsi sull’avversaria, ma il piede di Matt Toomua al 55′ e al 69′ che permette ai Wallabies di conquistare il primo successo stagionale nel torneo. Per il Sud Africa secondo ko di fila e ora la Nuova Zelanda va in fuga.

AUSTRALIA – SUD AFRICA 23-18

Sabato 8 settembre, ore 12.00 – Suncorp Stadium, Brisbane
Australia: 15 Dane Haylett-Petty, 14 Dane Haylett-Petty, 13 Reece Hodge, 12 Matt Toomua, 11 Marika Koroibete, 10 Kurtley Beale, 9 Will Genia, 8 Pete Samu, 7 Michael Hooper, 6 Lukhan Tui, 5 Adam Coleman, 4 Rory Arnold, 3 Allan Alaalatoa, 2 Tatafu Polota-Nau, 1 Scott Sio
In panchina: 16 Folau Fainga’a, 17 Tom Robertson, 18 Taniela Tupou, 19 Izack Rodda, 20 Ned Hanigan, 21 Joe Powell, 22 Bernard Foley, 23 Tom Banks
Sud Africa: 15 Willie le Roux, 14 Makazole Mapimpi, 13 Jesse Kriel, 12 Damian de Allende, 11 Aphiwe Dyantyi, 10 Elton Jantjies, 9 Francois de Klerk, 8 Warren Whiteley, 7 Pieter-Steph du Toit, 6 Siyamthanda Kolisi, 5 Franco Mostert, 4 Eben Etzebeth, 3 Frans Malherbe, 2 Mbongeni Mbonambi, 1 Steven Kitshoff
In panchina: 16 Malcolm Marx, 17 Tendai Mtawarira, 18 Wilco Louw, 19 Rudolph Snyman, 20 Francois Louw, 21 Embrose Papier, 22 Handré Pollard, 23 Cheslin Kolbe
Arbitro: Glen Jackson
Marcatori: mete: Michael Hooper(2′)Matt Toomua(33′); Mbongeni Mbonami(14′)Makazole Mapimpi(28′)
Elton Jantjies(16′); trasformazioni: Matt Toomua(3′, 34′), Elton Jantjies(16′); punizioni: Matt Toomua(55′, 69′)Reece Hodge(41’+2); Elton Jantjies(7′, 39′)

Foto – Instagram/wallabies

Duccio Fumero

Giornalista professionista tuttofare. Il suo amore per il rugby nasce dal mix, pericoloso, di tre passioni: la bellezza del gioco, l’Irlanda e la birra. Per dieci anni ha curato il blog Rugby 1823 all'interno della piattaforma editoriale Blogo.

Un commento su “Rugby Championship: Toomua calcia l’Australia oltre lo scoglio

  1. Vince chi fa meno errori (in attacco). Australia che quando muove l’ovale dimostra di avere idee interessanti, ma a volte quasi timorosi, altre scarsa esecuzione, altre una difesa Boks solida. Sudafrica solida si in difesa (per i suoi canoni attuali), ma tanti errori davanti e tre quarti spariti dal gioco o quasi. Le Roux e Kriel oggi inguardabili.

Rispondi