Rugby 7s: l’Italia all’attacco della penisola iberica

Questo weekend si chiudono a Lodz le Grand Prix Series. Gli azzurri di Vilk chiamati a battere Portogallo e Spagna.

Battere gli iberici per conquistare i playoff e chiudere nei migliori dei modi una stagione iniziata alla grande, ma poi via via scemata nella normalità. L’Italseven di Andy Vilk chiude le Grand Prix Series a Lodz, in Polonia, questo weekend ed è stata inserita nel girone C, che comprende la dominatrice della stagione, l’Irlanda, e appunto Portogallo e Spagna. E se gli irish appaiono irraggiungibili, Vian e compagni dovranno dare il massimo nelle altre due sfide per accedere ai quarti di finale e migliorare l’attuale settimo posto in classifica.

In questa stagione l’Italia ha uno score positivo con il Portogallo (1 vinta) e in pareggio con la Spagna (1 vinta, 1 persa), mentre in classifica generale è proprio il Portogallo a precedere l’Italia, mentre la Spagna arranca al 10° posto. Insomma, andare ai playoff non sarà una passeggiata, ma non lo è mai, ma gli azzurri hanno il dovere di provarci e di finire la stagione al meglio, anche se anche quest’anno è mancato il salto di qualità atteso e doveroso se l’Italseven vuole conquistare qualcosa di importante. Tante, però, le novità tra i convocati con molti punti fermi della nazionale seven esclusi dal gruppo e tanti giovani che dovranno farsi valere.

ITALSEVEN – convocati

Jacopo ABRAM (Ruggers Tarvisium)
Simone BALOCCHI (Patarò Calvisano)
Giulio BERTACCINI (Amatori Parma)
Gabriele BRONZINI (Rugby Colorno)
Lorenzo Maria BRUNO (Sitav Lyons Piacenza)
Simone CORNELLI (Toscana Aeroporti I Medicei)
Mattia D’ANNA (Mogliano Rugby)
Matteo FALZAPERLA (Lafert San Donà)
Gabriele LEVERATTO (CUS Genova)
Andrea MARTANI (Patarò Calvisano)
Federico PAVAN (Mogliano Rugby)
Luca PETROZZI (Lafert San Donà)
Jacopo SALVETTI (Verona Rugby)
Andrea TROTTA (Argos Petrarca Rugby)
Gianmarco VIAN (Femi-CZ Rovigo)
Luca ZINI (Argos Petrarca Rugby)

Un commento su “Rugby 7s: l’Italia all’attacco della penisola iberica

Rispondi