RWC Sevens 2018: Donne, Australia e Nuova Zelanda senza problemi

Si sono disputati nella notte gli ottavi e i quarti di finale del torneo iridato femminile a San Francisco.

Volano Australia e Nuova Zelanda, che tra ottavi e quarti di finale lasciano solo 5 punti alle avversarie. La prima giornata dei Mondiali di San Francisco sorridono alle due favorite d’obbligo, con gli altri match che regalano poche sorprese ma tante emozioni. Tra queste la sfida combattutissima tra Inghilterra e Irlanda negli ottavi, così come la Spagna che si impone contro delle Fiji in rimonta. Nei quarti, invece, la sfida più attesa era quella francofona tra Francia e Canada, con i primi a imporsi di misura. Quarta semifinalista la squadra di casa, che questa notte affronterà la Nuova Zelanda, mentre la Francia sfiderà l’Australia.

RWC SEVENS 2018 – PRIMA GIORNATA

Ottavi di finale
Fiji – Spagna 12-19
Francia – Giappone 33-7
Russia – Sudafrica 24-14
Canada – Brasile 43-19
Australia – Papua Nuova Guinea 34-5
Nuova Zelanda – Messico 57-0
Inghilterra – Irlanda 14-19
USA – Cina 38-7

Quarti di finale 9°-16° posto
Inghilterra – Messico 59-0
Fiji – Papua Nuova Guinea 43-0
Giappone – Brasile 19-14
Sud Africa – Cina 5-29

Quarti di finale
Irlanda – Nuova Zelanda 0-45
Spagna – Australia 0-34
Francia – Canada 24-19
Russia – Usa 17-33

Foto – Mike Lee – KLC fotos for World Rugby

Duccio Fumero

Giornalista professionista tuttofare. Il suo amore per il rugby nasce dal mix, pericoloso, di tre passioni: la bellezza del gioco, l’Irlanda e la birra. Per dieci anni ha curato il blog Rugby 1823 all'interno della piattaforma editoriale Blogo.

Ti potrebbe anche interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *