RWC Sevens 2018: Australia, che flop! Festa Francia

Si sono disputati nella notte i sedicesimi e gli ottavi di finale del torneo iridato maschile a San Francisco.

E’ l’Australia la prima grande vittima di San Francisco. Negli ottavi di finale della Rugby World Cup Sevens, infatti, l’Australia cede a sorpresa contro la Francia e abbandona così i sogni iridati. Non sbagliano, invece, le altre prime della classe, con il Sud Africa che liquida l’Irlanda, le Fiji che superano il Giappone e la Nuova Zelanda che si libera velocemente della Russia. A soffrire, ma vincere, è l’Inghilterra contro le Samoa, mentre non hanno problemi i padroni di casa, con la Scozia che – infine – è l’altra sorpresa di giornata battendo di misura il Kenya.

I quarti di finale, che si giocano questa sera, saranno: Scozia-Sud Africa, Argentina-Fiji, Francia-Nuova Zelanda e USA-Inghilterra.

RWC SEVENS 2018 – PRIMA GIORNATA

Sedicesimi di finale
Kenya – Tonga 19-7
Canada – Papua Nuova Guinea 29-21
Francia – Giamaica 50-0
Galles – Zimbabwe 33-12
Samoa – Uganda 45-7
Russia – Hong Kong 21-7
Giappone – Uruguay 33-7
Irlanda – Cile 17-12

Ottavi di finale
Scozia – Kenya 31-26
Argentina – Canada 28-0
Australia – Francia 17-22
Inghilterra -Samoa 19-15
Nuova Zelanda – Russia 29-5
Fiji – Giappone 35-10
Sud Africa – Irlanda 45-7
USA – Galles 35-0

Foto – Mike Lee – KLC fotos for World Rugby

Duccio Fumero

Giornalista professionista tuttofare. Il suo amore per il rugby nasce dal mix, pericoloso, di tre passioni: la bellezza del gioco, l’Irlanda e la birra. Per dieci anni ha curato il blog Rugby 1823 all'interno della piattaforma editoriale Blogo.

Ti potrebbe anche interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *