Grandi campioni: Sam Warburton dice basta

Il capitano del Galles ha annunciato l’addio al rugby giocato a soli 29 anni.

Sam Warburton appende gli scarpini al chiodo. A soli 29 anni. Capitano del Galles, icona dei Cardiff Blues per 10 anni, la terza linea gallese dice basta. “Sfortunatamente, dopo un lungo periodo di riposo e riabilitazione, la decisione di ritirarmi dal rugby è stata presa con la salute e il benessere come priorità, poiché il mio corpo non è in grado di restituirmi ciò che speravo al mio ritorno alla formazione” le sue parole.

“Guardando indietro alla mia carriera, sono estremamente orgoglioso di quello che sono riuscito a ottenere. Ci sono così tante persone che mi hanno aiutato lungo la strada da insegnanti di scuola, allenatori, amici e familiari. Vi ringrazio tanto per aver sostenuto i miei sogni e le mie aspirazioni. Spero che anche loro possano essere orgogliosi della mia carriera. Vorrei fare menzione speciale di Warren Gatland: senza la fiducia che aveva in me e il suo sostegno incrollabile non avrei mai avuto la carriera che sono stato in grado di perseguire” continua la terza linea.

74 volte in campo con la maglia del Galles e altre cinque con quella dei British & Irish Lions, Warburton ha guidato il suo Paese per 49 volte come capitano. Reputato come uno dei grandi del rugby moderno, l’ultima partita del 29enne è stata il match finale nei test dei Lions contro gli All Blacks nel giugno 2017. Dopo la serie in Nuova Zelanda, Warburton ha lavorato per riprendersi dall’operazione al collo e al ginocchioDa quando è tornato nel pre-campionato con i Cardiff Blues, però, è diventato chiaro a Warburton che non sarebbe stato in grado di tornare agli alti standard che ha stabilito durante la sua carriera e ha preso a malincuore la decisione di ritirarsi.

Foto – Instagram/samwarbs

Duccio Fumero

Giornalista professionista tuttofare. Il suo amore per il rugby nasce dal mix, pericoloso, di tre passioni: la bellezza del gioco, l’Irlanda e la birra. Per dieci anni ha curato il blog Rugby 1823 all'interno della piattaforma editoriale Blogo.

Ti potrebbe anche interessare

3 commenti su “Grandi campioni: Sam Warburton dice basta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *