Europa: nasce un torneo Continentale?

Secondo Midi Olympique è allo studio un torneo simile a quello che conosciamo in altri sport.

Un Europeo di rugby, da giocarsi ogni quattro anni e che ricalca quei tornei continentali che ben conosciamo dal calcio, il basket e gli altri sport di squadra. Un Europeo che coinvolga le nazionali del 6 Nazioni e quelle minori, come Georgia, Romania, Spagna, Germania e Russia. L’idea è allo studio di World Rugby e Rugby Europe e l’anteprima viene data da Midi Olympique, come riprende Onrugby.

“Per i dirigenti internazionali questa competizione offrirebbe ai paesi emergenti una maggiore visibilità e la possibilità di attirare nuovi sponsor” scrive il giornale francese. Certo, da valutare è la fattibilità, con un calendario internazionale già zeppo e dove un torneo è difficile da inserire, considerando che ogni anno già ci sono il 6 Nazioni e i test match estivi e autunnali. Ma sicuramente un Europeo di rugby è qualcosa che manca.

Foto – Instagram/italrugby

Duccio Fumero

Giornalista professionista tuttofare. Il suo amore per il rugby nasce dal mix, pericoloso, di tre passioni: la bellezza del gioco, l’Irlanda e la birra. Per dieci anni ha curato il blog Rugby 1823 all'interno della piattaforma editoriale Blogo.

3 commenti su “Europa: nasce un torneo Continentale?

    1. Inoltre bisogna vedere se ha senso, é vero che ci sono alcune nazioni in forte crescita (Georgia,Romania) e altre che potrebbero esserlo ma la maggior parte delle partite sarebbe troppo a senso unico

Rispondi