Viadana: a sorpresa non arriva Psalm Wooching

Il 23enne americano, ex giocatore di football, avrebbe non meglio definiti problemi fisici.

“Per sopraggiunti problemi fisici, la società Rugby Viadana 1970 comunica che è stato deciso, di comune accordo, di non perfezionare il trasferimento del giocatore Psalm Wooching” scrive sul suo sito il Viadana. Poche parole per annunciare che il 23enne americano (6 caps e 2 mete in nazionale), ex giocatore di football americano, non sarà un giocatore giallonero la prossima stagione.

Per uno Psalm che va, un Filippo che arriva. L’altro giorno, infatti, il Viadana ha annunciato l’arrivo in terza linea del forte ed esperto Filippo Ferrarini, una vecchia conoscenza di coach Frati. “Sono molto contento di iniziare questa nuova esperienza a Viadana… è una società importante, sempre stata tra le migliori del campionato italiano. Uno dei motivi per i quali sono venuto qui è perché tra gli allenatori c’è Filippo Frati, che conosco da tempo e grazie a lui ho potuto esordire, prima, in serie A con il Noceto e poi con i Crociati. Dopo l’esperienza passata con gli Aironi, sono rimasto legato a Viadana e so cosa significa questa squadra per questo paese. Ritengo che questo sia il club giusto per poter puntare a obiettivi importanti” ha dichiarato il giocatore.

Duccio Fumero

Giornalista professionista tuttofare. Il suo amore per il rugby nasce dal mix, pericoloso, di tre passioni: la bellezza del gioco, l’Irlanda e la birra. Per dieci anni ha curato il blog Rugby 1823 all'interno della piattaforma editoriale Blogo.

Ti potrebbe anche interessare

Un commento su “Viadana: a sorpresa non arriva Psalm Wooching

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *