Eccellenza: Petrarca, dopo lo scudetto è l’ora degli addii

Sette giocatori che hanno conquistato il titolo quest’anno lasceranno Padova questa estate.

E’ il momento dei saluti per sette giocatori che la prossima stagione non vestiranno più la maglia del Petrarca.
Si tratta di Enrico Bacchin, Giacomo Bernini, Vicenzo Delfino, Antonio Rizzi, Simone Rossi, Jacopo Salvetti, Alessandro Vannozzi.

“Rossi ha fatto una scelta personale”, spiega il Direttore Generale del Petrarca, Beppe Artuso, “una scelta che ci ha comunicato in queste ore. In sostanza tornerà a Milano dalla famiglia per completare gli studi universitari. Una scelta che ovviamente rispettiamo”.

Rizzi andrà al Benetton, Vannozzi a Roma: “Alessandro aveva un altro anno di contratto, ma ha fatto domanda per entrare nelle Fiamme Oro. Anche per lui si tratta di una scelta personale che evidentemente ha fatto in prospettiva”. In virtù della collaborazione con il Benetton, che proseguirà anche la prossima stagione, Michele Lamaro e Niccolò Cannone saranno infine utilizzati come permit player.

Per Bacchin, invece, un ritorno a San Donà, società in cui è cresciuto, mentre Bernini, Delfino e Salvetti dovrebbero andare a Verona, con Antonio Rizzi che, invece, sale in Pro 14 con la Benetton Treviso.

Duccio Fumero

Giornalista professionista tuttofare. Il suo amore per il rugby nasce dal mix, pericoloso, di tre passioni: la bellezza del gioco, l’Irlanda e la birra. Per dieci anni ha curato il blog Rugby 1823 all'interno della piattaforma editoriale Blogo.

Ti potrebbe anche interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *