Zebre, cioè tre sconosciuti alla porta

Il Grillotalpa, aka Paolo Wilhelm, parla dei nuovi acquisti dei bianconeri e delle perplessità che creano.

A Parma a luglio arriveranno Paula Balekana, Apisai Tauyavuca e Matu Tevi. Sono giovani ma (almeno due) non giovanissimi e con nessuna esperienza davvero di livello. Sicuri che tra Eccellenza e Serie A non c’erano profili da provare e/o rischiare? E se la risposta è sì allora siamo messi davvero male… Continua a leggere su Il Grillotalpa.

Ti potrebbe anche interessare

3 commenti su “Zebre, cioè tre sconosciuti alla porta

  1. Intanto si usnao le stesse indentiche giustificazxioni che si usavano epr gli Engel;brecht, Le Roux, Minnie ecc…e no i giovani no che se no rischi di bruciarli (Licata, Minozzi non bastano come esempi che magari rischiando si puo’ anche fare qualcosa di giusto) ecc…historia magistra vitae e pensavo che gli Engelbrecht, Le Roux, Minnie ecc avessero inseganto qualcosa

    1. I gggiovani vanno alle FFOO per avere uno stipendio sicuro dopo il rugby, e in Eccellenza, non so bene perché, forse possono monetizzare di più nel breve in certi posti. Sono storture di sistema che mi sembrano scientemente nutrite: nessuno si sbatte troppo per fare qualcosa. Anzi, se è vero che le accademie 7s passeranno per un concorso del ministero degli Interni 🙂

      1. LA cosa piu’ simpatica e’ lo spacciare per allungare la rosa la cosa…come se la profondita’ sia solo nei numeri non nella qualita’ dei numeri…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *