Mondiali Under 20: E’ una Francia campione

Sì è conclusa ieri in Francia la manifestazione iridata juniores. Italia finisce ottava, come un anno fa.

Dopo aver eliminato i Baby Blacks in semifinale la Francia conquista il mondo battendo l’Inghilterra nella finalissima di ieri sera. Sono sempre le petit Bleus a guidare il match, fin dal piazzato al 4′, ribadito 15 minuti dopo. L’Inghilterra risponde dalla piazzola poco dopo, ma al 25′ è Woki a segnare la prima meta del match e dare il +8 alla Francia. Al 37′ altro piazzato transalpino, mentre prima dell’intervallo i britannici trovano la meta con Olowofela per il 14-8 con cui si va negli spogliatoi.

La ripresa inizia subito con un nuovo piazzato dei francesi, che al 53′ e al 56′ mettono altri sei punti sul tabellone e scappano via sul 23-8. Sempre le punizioni protagoniste, con l’Inghilterra che accorcia al 63′ e la Francia che riallunga al 68′. Per rivedere una meta, dunque, si deve aspettare il 71′, quando l’Inghilterra accorcia con Heyes sul 26-18. Ma è una breve illusione, perché al 74′ la meta di Seguret garantisce il successo ai petit Bleus e la seconda meta di Olowofela al 79′ fissa solo il punteggio finale sul 33-25.

MONDIALI U20 – FINALI

11° posto: Irlanda – Giappone 39-33
9° posto: Scozia – Georgia 31-39
7° posto: Italia – Galles 17-34
5° posto: Argentina – Australia 15-41
3° posto: Sud Africa – Nuova Zelanda 40-30
1° posto: Francia – Inghilterra 25-33

Duccio Emanuele Fumero

Giornalista professionista tuttofare. Il suo amore per il rugby nasce dal mix, pericoloso, di tre passioni: la bellezza del gioco, l’Irlanda e la birra. Per dieci anni ha curato il blog Rugby 1823 all'interno della piattaforma editoriale Blogo.

Rispondi