Test Match: bis Springboks, Inghilterra quinto ko

A Bloemfontain vittoria in rimonta per il Sud Africa con i britannici che cedono dopo un buon avvio.

Due mete in tre minuti, tra il 10′ e il 13′, sembrano lanciare l’Inghilterra a Bloemfontain. Prima Mike Brown e poi Jonny May portano l’Inghilterra sul 12-0. Partita in discesa? Tutt’altro. Al 24′ è Duane Vermeulen ad accorciare la distanza, poi è il piede di Handre Pollard a ribaltare la situazione all’intervallo, dove si va sul 13-12 per gli Springboks.

Inghilterra che non riesce a reagire, resta ancorata alle due mete segnate e, invece, la mischia sudafricana distrugge quella britannica al 50′ e arriva la meta tecnica per il 20-12. Al 67′ allunga dalla piazzola Pollard, ma la svolta arriva poco dopo, al 69′, quando una stupidata di Nathan Hughes costa il giallo alla terza linea e spezza le gambe all’Inghilterra, incapace di rimontare. Finisce, così 23-12 e Sud Africa che vince la serie.

Duccio Emanuele Fumero

Giornalista professionista tuttofare. Il suo amore per il rugby nasce dal mix, pericoloso, di tre passioni: la bellezza del gioco, l’Irlanda e la birra. Per dieci anni ha curato il blog Rugby 1823 all'interno della piattaforma editoriale Blogo.

Un commento su “Test Match: bis Springboks, Inghilterra quinto ko

  1. Sud Africa squadra rivelazione di questi TM e De Klerk miglior giocatore al momento…veramente caparbi, partita un po’ fotocopia della precedente…fa piacere che i bokkies abbiamo smesso di fare solo a testate e abbiano approcciato ad un rugby più funzionale ai tempi.
    Bella lotta ai breakdown, ma il Sud Africa è stato superiore in tutto…linea inglese dei trequarti bocciati in difesa, sovrastati fisicamente

Rispondi