Test Match: Galles e Scozia, corsari nelle Americhe

Nella notte battuti Argentina e Canada, mentre gli USA battono la Russia.

Vince il Galles la sfida più interessante della notte nelle Americhe. Il XV di Warren Gatland chiude la pratica in poco più di 20 minuti con le mete di James Davies (8′) e George North (27′), poi controlla, con l’Argentina che marca solo nel finale con Tomas Lezana (78′). 23-10 il finale.

Successo anche per la Scozia contro il meno pericoloso Canada e vittoria mai in discussione con i britannici che vanno in meta con Byron McGuigan(9′), Ruaridh Jackson(34′), George Turner(42′, 68′, 72′), Magnus Bradbury(55′) e Lewis Carmichael(79′), mentre il Canada segna solo con una meta tecnica a inizio ripresa. 48-10 il finale.

Infine, larghissima vittoria degli USA sulla Russia. Alla meta iniziale di Mikhail Babaev al 3′, infatti, gli americani rispondono con le marcature di Joe Taufete’e (11′, 37′), John Quill(19′), Paul Lasike(23′), Marcel Brache(39′, 41′), Nate Augspurger(71′), Cameron Dolan(76′) e Blaine Scully(80′). 62-13 il finale.

Foto – Instagram/scotlandrugby

Duccio Fumero

Giornalista professionista tuttofare. Il suo amore per il rugby nasce dal mix, pericoloso, di tre passioni: la bellezza del gioco, l’Irlanda e la birra. Per dieci anni ha curato il blog Rugby 1823 all'interno della piattaforma editoriale Blogo.

Ti potrebbe anche interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *