Top 14: ecco i rugbisti più ricchi di Francia

Il Top 14 è il campionato con il tetto salariale più alto. La media è di 235mila euro l’anno.

Stipendi raddoppiati in dieci anni, un campionato che continua a correre a ritmi vertiginosi con cifre che gli altri campionati non possono mettere sul piatto. E, così, i migliori giocatori del mondo che – prima o poi – dal Top 14 ci passano. In Francia il rugby regala cifre da capogiro a chi arriva al top, con lo stipendio medio nel Top 14 che è di 235mila euro l’anno. In dieci anni il tetto salariale è passato da 4,5 milioni di euro a 9,2 milioni, con il salario minimo passato da 30.000 a 42.000 euro.

A passarsela meglio sono i numeri 8, che mediamente guadagnano 25mila euro lordi mensili, seguiti dai mediani d’apertura che ne portano a casa mediamente 23mila. Curiosamente, terzi sono i piloni destri, con 20mila euro lordi al mese, mentre a guadagnare meno di tutti sono sempre i piloni, ma sinistri, con ‘soli’ 11mila euro lordi al mese.

Ma chi sono i dieci giocatori più ricchi di Francia?

Al primo posto, ça va sans dire, c’è Dan Carter (che lascerà il Racing 92 e la vetta l’anno prossimo, quando andrà in Giappone) che guadagna 1,2 milioni di euro l’anno. Al secondo posto c’è Aaron Cruden, che a Montpellier ha uno stipendio annuale di 800mila anni. Terzo, invece, il capitano dell’Italia e dello Stade Français Sergio Parisse con 650mila euro. Seguono Rabah Slimani (600mila), Malakai Fekitoa (600mila), Louis Picamoles (550mila), Duane Vermeulen (550mila), Morgan Parra (500mila), François Trinh Duc (450mila), Alexandre Doumoulin (450mila) e Yoann Maestri (400mila).

Foto – Instagram/dancarter_

Duccio Fumero

Giornalista professionista tuttofare. Il suo amore per il rugby nasce dal mix, pericoloso, di tre passioni: la bellezza del gioco, l’Irlanda e la birra. Per dieci anni ha curato il blog Rugby 1823 all'interno della piattaforma editoriale Blogo.

Ti potrebbe anche interessare

Un commento su “Top 14: ecco i rugbisti più ricchi di Francia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *