Mondiali U20: Italia, ecco i convocati

Fabio Roselli ha annunciato gli azzurrini che prepareranno il torneo che si disputerà in Francia dal 30 maggio al 17 giugno.

Fabio Roselli, responsabile tecnico della Nazionale Italiana Under 20, ha ufficializzato la lista dei 28 atleti che prenderanno parte al raduno di Calvisano, in programma dal 21 al 25 maggio, in vista del World Rugby U20 Championship in calendario in Francia dal 30 maggio al 17 giugno.

“Il 6 Nazioni ci ha dato una maggiore consapevolezza dei nostri mezzi – ha esordito Fabio Roselli -. Siamo una squadra competitiva e fiduciosi verso il futuro. La strada intrapresa è quella giusta. Il Mondiale è un appuntamento tanto importante quanto impegnativo: partiremo subito con il match contro la Scozia che può darci una prima indicazione su come sarà il nostro cammino”.

“Il nostro obiettivo è quello di migliorarci sempre. Il Mondiale è un torneo diverso rispetto al 6 Nazioni: si gioca ogni quattro giorni e la concorrenza sarà agguerrita. Conosciamo le nostre potenzialità: non vediamo l’ora di iniziare il raduno per iniziare ad assaporare l’aria di questa competizione. L’allenamento congiunto che svolgeremo con la Nazionale Maggiore sarà sicuramente un ulteriore stimolo per tutti i ragazzi. Il lavoro svolto alla base è ottimo – conclude Roselli – . La presenza in rosa di atleti come Batista, che ha già disputato il 6 Nazioni Under 20, e la convocazione di Moscardi, dimostra come sia alto il livello giovanile dell’Italia. Abbiamo tanti giocatori di prospettiva che hanno dimostrato di poter competere in questi palcoscenici già con la Nazionale Under 18”.

Gli azzurrini partiranno per Beziers nella giornata di sabato 26 maggio, dove mercoledì 30 maggio l’Italia farà il suo esordio al mondiale di categoria contro la Scozia alle 18.30 allo “Stade de la Mediterranee”. Domenica 3 giugno la squadra di Roselli affronterà l’Inghilterra alle 16.30 allo “Stade Aime-Giral” di Perpignan. Terzo ed ultimo incontro del girone in calendario giovedì 7 giugno alle 18.30 contro l’Argentina a Beziers.

ITALIA UNDER 20 – CALENDARIO

Scozia v Italia, mercoledì 30 maggio – “Stade de la Mediterranee”, Beziers
Inghilterra v Italia, domenica 3 giugno – “Stade Aime-Giral”, Perpignan
Italia v Argentina, giovedì 7 giugno – “Stade de la Mediterranee”, Beziers
Semifinali, martedì 12 giugno
Finali, domenica 17 giugno

ITALIA UNDER 20 – convocati

Piloni
Danilo FISCHETTI (Patarò Calvisano)*
Michele MANCINI PARRI (Accademia Nazionale Ivan Francescato)*
Leonardo MARIOTTINI (Accademia Nazionale Ivan Francescato)*
Matteo NOCERA (Accademia Nazionale Ivan Francescato)*
Guido ROMANO (Rugby Colorno)*

Tallonatori
Matteo LUCCARDI (Patarò Calvisano)*
Niccolò TADDIA (Accademia Nazionale Ivan Francescato)*

Seconde linee
Matteo CANALI (Rugby Colorno)*
Niccolò CANNONE (Petrarca Padova)*
Edoardo IACHIZZI (Usap Perpignan)

Flanker/n.8
Jacopo BIANCHI (Fiamme Oro Rugby)*
Antoine KOFFI (Accademia Nazionale Ivan Francescato)*
Michele LAMARO (Petrarca Padova)* – capitano
Lodovico MANNI (Mogliano Rugby)
Davide RUGGERI (Accademia Nazionale Ivan Francescato)*

Mediani di mischia
Nicolò CASILIO (Patarò Calvisano)
Luca CROSATO (Lafert San Donà)*

Mediani d’apertura
Filippo DI MARCO (Accademia Nazionale Ivan Francescato)*
Antonio RIZZI (Petrarca Padova)*

Centri/Ali/Estremi
Albert Einstein BATISTA (Rugby Etruschi Livorno 1995)
Michelangelo BIONDELLI (Rugby Viadana 1970)*
Tommaso COPPO (Petrarca Padova)
Giovanni D’ONOFRIO (Accademia Nazionale Ivan Francescato)*
Andrea DE MASI (Mogliano Rugby)*
Alessandro FORCUCCI (Accademia Nazionale Ivan Francescato)*
Alessandro FUSCO (Accademia Nazionale Ivan Francescato)*
Damiano MAZZA (Accademia Nazionale Ivan Francescato)*
Matteo MOSCARDI (FEMI-CZ Rovigo)
*è/è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato”

Duccio Fumero

Giornalista professionista tuttofare. Il suo amore per il rugby nasce dal mix, pericoloso, di tre passioni: la bellezza del gioco, l’Irlanda e la birra. Per dieci anni ha curato il blog Rugby 1823 all'interno della piattaforma editoriale Blogo.

Ti potrebbe anche interessare

3 commenti su “Mondiali U20: Italia, ecco i convocati

  1. Di fatto il blocco del 6N. Speravo che tra trequarti ci potesse essere qualche recupero eccellente, ma non hanno giocato in campionato (per esempio Modena), quindi direi che non c’erano molte alternative. In bocca al lupo. La prima è già importantissima, da vincere specie dopo avergliene rifilati 40 a Bari. La seconda da provare in un’impresa (ma credo che gli inglesi saranno ben diversi da quelli tenuti quasi a bada a Gorizia), mentre l’ultima è un po’ un’incognita. Ogni anno i Pumitas sono una cosa diversa (un anno se la giocano, un anno no), vediamo quale sarà questo. Due vittorie (e magari 1-2 bonus) sarebbero un risultato straordinario di per sè

  2. la mentalità italiana prevede che, avendo quest’anno già fatto bella figura al 6N, non sia necessario impegnarsi al mondiale… dove si dovrebbe tornare a rischiare la retrocessione, more solito…
    smentitemi, vi prego, e dimostratemi che almeno tra i giovani tre anni di federazione in salsa verde abbiano portato qualche cambiamento…

    1. Ma dai Fracasso, sei troooppo cinico perfino per me, che già mi difendo bene. Io su questi ragazzi sono fiducioso, di tempo e di occasioni per perdersi per strada del resto ne avranno in abbondanza dopo, non c’è fretta…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *