Zebre: Giammarioli, stagione finita

Il flanker azzurro è stato operato alla spalla e i tempi di recupero sono 4 mesi.

Il flanker dello Zebre e dell’Italia Renato Giammarioli venerdì scorso è stato sottoposto a intervento chirurgico a seguito di un trauma alla spalla destra, riportato nel corso della partita in Irlanda contro il Connacht del 16 Febbraio vinta dai bianconeri. Il trauma ha provocato una lesione ossea con distacco del cercine glenoideo della spalla.

L’intervento, effettuato con tecnica di Latarjet e perfettamente riuscito, è stato eseguito presso l’Istituto Humanitas Gavazzeni di Bergamo dal dott.Carlo De Biase -coordinatore del servizio di traumatologia della spalla- coadiuvato dalla dott.ssa De Caro e dal dott.Usai con i quali coordina il servizio dello sport. L’atleta ha iniziato immediatamente il percorso di recupero funzionale presso il proprio club seguito dallo staff medico e fisioterapico delle Zebre Rugby: in particolare presso lo Studio Centrum di Matteo Cavalca punto di riferimento per il recupero dell’articolazione della spalla per la franchigia federale di base a Parma. I tempi di recupero sono stimati in quattro mesi.

Duccio Fumero

Giornalista professionista tuttofare. Il suo amore per il rugby nasce dal mix, pericoloso, di tre passioni: la bellezza del gioco, l’Irlanda e la birra. Per dieci anni ha curato il blog Rugby 1823 all'interno della piattaforma editoriale Blogo.

Ti potrebbe anche interessare

Un commento su “Zebre: Giammarioli, stagione finita

  1. Un vero peccato (anche perchè a Giugno poteva far più che comodo alla nazionale), comunque una prima stagione sopra la media sicuramente. Lo aspettiamo per la prossima

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *