Pro 14: Edimburgo non si ferma

Si sono disputati ieri sera tre match della sedicesima giornata della Celtic League.

Tre sfide in Guinness Pro 14 ieri e fanno festa le irlandesi e l’Edimburgo. Se Leinster vince senza problemi contro la cenerentola Kings, importante il successo del Munster contro i primi della classe del Glasgow, ma soprattutto importantissimo il successo di Edimburgo in casa di Newport, con gli scozzesi che momentaneamente salgono in solitaria al terzo posto nella conference B.

PRO 14 – SEDICESIMA GIORNATA

Leinster – Southern Kings 64-7
Newport – Edimburgo 12-25
Munster – Glasgow 21-10
Scarlets – Ulster
Ospreys – Cheetahs
Benetton – Connacht
Zebre – Cardiff

PRO 14 – CLASSIFICHE

Conference A: Glasgow 65; Munster 53; Cheetahs 41; Cardiff 33; Connacht 28; Ospreys 26; Zebre 21
Conference B: Leinster 62; Scarlets 54; Edimburgo 51; Ulster 46; Benetton 38; Dragons 17; Kings 4

Foto – Instagram/leinsterrugby

Duccio Fumero

Giornalista professionista tuttofare. Il suo amore per il rugby nasce dal mix, pericoloso, di tre passioni: la bellezza del gioco, l’Irlanda e la birra. Per dieci anni ha curato il blog Rugby 1823 all'interno della piattaforma editoriale Blogo.

Un commento su “Pro 14: Edimburgo non si ferma

  1. Duccio i Knights prendono anche il punto di bonus e vanno a 51: mettono Ulster nella necessità di portar via qualcosa da Llanelli. Noi vinciamo una partita così così, anche per un vento micidiale (soprattutto nel primo tempo e che forse penalizza di più i Warriors). Partita vinta, 4 punti ma perdiamo Cloe probabilmente pre un tempo molto lungo. Perdita che sarebbe disastrosa per come siamo messi. Anche Niall fuori per infortunio, ma si spera non così grave. MoM Copeland, ma per me Niall o Woo che gioca alla grande e placca in recupero e a meta praticamente fatta Matthew Smith (peraltro buona partita) che è il doppio di lui. Spiegando come si fa. Arbitraggio italico da decidere se alla Totò e Peppino o se da scherzi a parte.

Rispondi