Super Rugby: parte dal Sud Africa il torneo 2018

Tornato a 15 squadre, il torneo dell’Emisfero Sud inizia oggi con due match della conference sudafricana.

Una partenza a scarto ridotto, con solo quattro squadre in campo, per la corsa al titolo 2018 del Super Rugby. 15 squadre, 3 conference, 16 match a testa nella stagione regolare, poi i playoff, senza Western Force, Cheetahs e Southern Kings, tagliate alla fine della scorsa stagione.

Prende, dunque, oggi il via la caccia ai Crusaders, vincitori un anno fa. E come un anno fa sono le franchigie neozelandesi le favorite, con i Lions che puntano a ribadire la finale di un anno fa, mentre grande curiosità c’è attorno alle franchigie australiane, assolutamente deludenti un anno fa. Cambierà qualcosa negli equilibri downunder con il nuovo formato del torneo, o le forze in campo saranno sempre quelle? E cosa faranno le cenerentole argentine e giapponesi quest’anno? Inizieremo a scoprirlo oggi.

SUPER RUGBY – PRIMA GIORNATA

Stormers – Jaguares
Lions – Sharks

Foto – Instagram/superrugby

Duccio Fumero

Giornalista professionista tuttofare. Il suo amore per il rugby nasce dal mix, pericoloso, di tre passioni: la bellezza del gioco, l’Irlanda e la birra. Per dieci anni ha curato il blog Rugby 1823 all'interno della piattaforma editoriale Blogo.

Un commento su “Super Rugby: parte dal Sud Africa il torneo 2018

Rispondi