Francia: stupro al terzo tempo, fermati (e rilasciati) sette Bleus

La notizia era rimbalza dalle agenzie di stampa e avrebbe potuto complicare il lavoro di Jacques Brunel.

La Francia bloccata a Edimburgo, impossibilitata a tornare a casa. Colpa della polizia che aveva messo in stato di fermo alcuni giocatori della nazionale transalpina. A darne l’annuncio l’Ansa che aveva lanciato un’agenzia in cui si parlava di una rissa scatenata ieri sera durante il terzo tempo in un locale della capitale scozzese.

Ecco il lancio d’agenzia dell’Ansa. L’aereo che doveva riportare a casa i giocatori della nazionale di rugby della Francia che ieri ha perso per 32-26 contro la Scozia a Edimburgo e’ fermo e non e’ ancora partito. Motivo di questa situazione e’ che alcuni giocatori dei ‘Coqs’ sono stati fermati dalla polizia locale e si trovano in stato di fermo per essere interrogati. Sono in totale sette, le cui generalita’ non sono state rese note, e avrebbero malmenato alcune persone nel corso di un rissa con dei tifosi scozzesi verificatasi ieri notte in un pub di Edimburgo dove i rugbisti si erano recati dopo il ‘terzo tempo’. Per ora non sono stati forniti altri dettagli sulla vicenda.

In realtà con il passare delle ore la questione prima era peggiorata, con la stampa inglese che parlava di “molestie sessuali”, ma nel tardo pomeriggio è arrivato l’annuncio della polizia di Edimburgo che confermava l’interrogatorio di diversi giocatori dei Bleus ma che “in base alle testimonianze non è risultato alcun reato”. E i francesi sono potuti tornare a casa tirando un sospiro di sollievo. I giocatori coinvolti sono Anthony Belleau, Jonathan Danty, Yacouba Camara, Louis Picamoles, Rémi Lamerat e Felix Lambey e secondo la stampa francese sarebbero stati trattenuti in qualità di testimoni e non di indagati.

Foto – Instagram/sixnationsrugby

Duccio Fumero

Giornalista professionista tuttofare. Il suo amore per il rugby nasce dal mix, pericoloso, di tre passioni: la bellezza del gioco, l’Irlanda e la birra. Per dieci anni ha curato il blog Rugby 1823 all'interno della piattaforma editoriale Blogo.

4 commenti su “Francia: stupro al terzo tempo, fermati (e rilasciati) sette Bleus

  1. Della serie: tanto tuonò, che non piovve?
    Caro Jaques, qui in Italia, si è capito che nessuno ( o quasi ) ti ama.
    Rassegnati.

    1. Fammi capire, tu pensi sia una montatura tutta Italiana?
      Le agenzia di stampa italiane si sono inventate questa storia per screditare Brunel? O piu` semplicemente hanno ripreso notizie provenienti da Francia e Gran Bretagna

      1. Di sicuro c’è chi se la gode, su queste notizie( ma non intendo di sicuro Fumero ).
        Poi non importa, se vengono smentite.
        Tutto qui.

Rispondi