Italia: Goosen in difesa fino al 2020

La Fir ha annunciato il rinnovo del contratto con il tecnico sudafricano che dovrà sistemare i problemi in difesa degli azzurri.

Marius Goosen ricoprirà il ruolo di allenatore responsabile della difesa della Squadra Nazionale sino al 30 giugno 2020, dando continuità al rapporto avviato nell’estate del 2016. Il Consiglio Federale, riunito a Roma alla vigilia di Italia v Inghilterra, ha ratificato la nomina del tecnico sudafricano della Benetton Rugby, entrato a far parte dello staff azzurro sin dall’approdo di Conor O’Shea sulla panchina della Nazionale come assistente allenatore.

Goosen proseguirà contestualmente a occupare il ruolo di assistant coach di Kieran Crowley alla Benetton Rugby, consolidando ulteriormente il legame tra lo staff tecnico dell’Italia e quello delle due franchigie di Guinness PRO14.

“Sono felice di poter continuare a lavorare con la Federazione e con l’Italia, il Paese che mi ha accolto ormai quindici anni fa, e di proseguire il percorso di crescita avviato dal movimento nell’ultimo anno e mezzo, con l’arrivo di Conor in Italia. Abbiamo ancora molta strada da fare per essere sempre più competitivi, ma la collaborazione tra la Nazionale e le due franchigie non è mai stata così proficua. Ringrazio la Federazione e Conor per avermi concesso di proseguire questa mia esperienza con la Nazionale sino a dopo la Rugby World Cup del 2019, che è il primo obiettivo a medio-lungo termine di questo gruppo, e la Benetton Rugby per avermi messo nelle migliori condizioni per cogliere questa opportunità” ha commentato Marius Goosen.

Duccio Fumero

Giornalista professionista tuttofare. Il suo amore per il rugby nasce dal mix, pericoloso, di tre passioni: la bellezza del gioco, l’Irlanda e la birra. Per dieci anni ha curato il blog Rugby 1823 all'interno della piattaforma editoriale Blogo.

Ti potrebbe anche interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *