6 Nazioni: Scommesse, Italia è cucchiaio di legno

I bookmaker vedono l’Inghilterra favorita per il titolo dei 6 Nazioni, mentre gli azzurri ‘eccellono’ in una giocata.

Per l’Italia, guidata dal tecnico Conor O’Shea, un tabù da sfatare: un solo match vinto nelle ultime 4 edizioni del 6 Nazioni, a Edimburgo il 28 febbraio 2015 gli azzurri si imposero sulla Scozia per 22 a 19. Con Better, il marchio di scommesse di Lottomatica, sono disponibili le quote per gli “Antepost”.

Chi sarà il “Vincente 6 Nazioni”? Favorite sono l’Inghilterra a 1,85 e l’Irlanda a 2,60 segue la Scozia a 9,00, il Galles a 15,00, la Francia a 20,00 e l’outsider Italia a 300,00. Chi, invece, sarà il “Vincente cucchiaio di legno”? Qui l’Italia è quotata a 1,07 in netto vantaggio sulle altre, mentre “Vincente triple crown” con Inghilterra e “nessun vincitore” a 2,65 e Irlanda a 3,50. Per il “Vincente Grande Slam” avanti nelle quote “nessun vincitore” a 1,95, Inghilterra a 3,25 e Irlanda a 4,35.

Guardando alle quote ‘individuali’ come “Giocatore italiano che segna più mete del torneo” è favorito Mattia Bellini a 5,50; “Giocatore che segna più mete del torneo” i favori del pronostico Better sono per l’inglese Jonny May a 9,00 e il “Giocatore che segna più punti del torneo” sono favoriti l’inglese Owen Farrell a 2,70 e l’irlandese Jonathan Sexton a 3,00.

Per l’Italia una partenza in salita con il difficilissimo esordio di domenica prossima in casa contro l’Inghilterra, poi l’Irlanda (10 febbraio), la Francia (23 febbraio a Marsiglia) e il Galles (11 marzo) in trasferta, e chiuderà in casa contro la Scozia (17 marzo Olimpico di Roma).

Foto – Instagram/sixnationsrugby

Duccio Fumero

Giornalista professionista tuttofare. Il suo amore per il rugby nasce dal mix, pericoloso, di tre passioni: la bellezza del gioco, l’Irlanda e la birra. Per dieci anni ha curato il blog Rugby 1823 all'interno della piattaforma editoriale Blogo.

Ti potrebbe anche interessare

2 commenti su “6 Nazioni: Scommesse, Italia è cucchiaio di legno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *