Pro 14: Ulster, Kiss Kiss, bye bye

Il director of rugby dei nordirlandesi ha rescisso consensualmente il contratto.

Un altro addio che fa rumore nel rugby europeo. Dopo una prima parte di stagione tra alti e bassi, con l’eliminazione europea e una situazione non tranquilla in Pro 14, l’Ulster dice addio al director of rugby Les Kiss. “Mutual content” si legge nel comunicato, cioè rescissione consensuale, ma che ricorda i tanti esoneri di questa stagione.

Lee Kiss era arrivato a Belfast nel 2015 dopo aver fatto da assistant coach nella nazionale irlandese dal 2009, mentre prima era stato sempre assistente nei Waratahs. L’Head coach Jono Gibbes assume temporaneamente il doppio ruolo di allenatore e Dor, mentre lo staff tecnico con Dwayne Peel, Aaron Dundon e Niall Malone viene confermato.

Foto – Instagram/officialulsterrugby

Duccio Fumero

Giornalista professionista tuttofare. Il suo amore per il rugby nasce dal mix, pericoloso, di tre passioni: la bellezza del gioco, l’Irlanda e la birra. Per dieci anni ha curato il blog Rugby 1823 all'interno della piattaforma editoriale Blogo.

Ti potrebbe anche interessare

Un commento su “Pro 14: Ulster, Kiss Kiss, bye bye

  1. malpensante ha detto:
    gennaio 22, 2018 alle 10:10 am
    ….Kiss avrà il suo da fare per rendere accettabile una stagione in cui ha fatto piazza pulita di tutti i possibili presunti colpevoli. A parte lui stesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *