Eccellenza: Fiamme e Rovigo, pari e patta

Si è disputato oggi l’undicesimo turno del massimo campionato italiano di rugby. Ecco come è andata.

Continua la fuga a tre in vetta alla classifica, aspettando che il Calvisano provi ad allungare domani nel match casalingo contro Reggio. Il Rovigo ferma le Fiamme Oro a Roma con un pareggio che arriva al termine di un match dove gli ospiti partono forte, si fanno rimontare dal XV di Guidi, poi nella ripresa una serie di ribaltoni fino al 24-24. Vince con bonus il Petrarca nel derby con Mogliano e, così, stacca le avversarie alle sue spalle.

Per il quarto posto che vale i playoff è, dunque, corsa a tre. Fiamme Oro, San Donà (vincente con i Medicei a Firenze) e Viadana sono racchiuse in soli 4 punti e il ko casalingo fa allontanare i Medicei, ora staccati 16 punti dalla zona playoff.

ECCELLENZA – UNDICESIMA GIORNATA

I Medicei – San Donà 13-17
Fiamme Oro – Rovigo 24-24
Petrarca Padova – Mogliano 40-13
Lazio – Viadana 6-32
Calvisano – Reggio

ECCELLENZA – CLASSIFICA

Calvisano 44; Rovigo 43; Petrarca 42; Fiamme Oro 34; San Donà 33; Viadana 31; Medicei 18; Reggio 10; Lazio 6; Mogliano 4

Foto – Fiamme Oro/Flavia Conforti

Duccio Fumero

Giornalista professionista tuttofare. Il suo amore per il rugby nasce dal mix, pericoloso, di tre passioni: la bellezza del gioco, l’Irlanda e la birra. Per dieci anni ha curato il blog Rugby 1823 all'interno della piattaforma editoriale Blogo.

Ti potrebbe anche interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *