Video: quando O’Shea divenne coach dell’Inghilterra

Il tecnico azzurro ha ‘annunciato’ la formazione inglese che scenderà in campo a Roma il prossimo 4 febbraio.

Conor O’Shea lascia la panchina dell’Italia e si siede su quella dell’Inghilterra! No, non è un clamoroso colpo di scena alla vigilia del NatWest 6 Nazioni 2018, ma una scenetta divertente vissuta l’altro giorno al lancio del Torneo. Alla domanda di un giornalista se questa sia l’occasione giusta per sfidare l’Inghilterra che, secondo Eddie Jones, è in piena crisi d’infortuni, Conor O’Shea risponde ridendo “Vabbè, allora scelgo io la squadra di Eddie per lui. Andiamo…” ed elenca il possibile XV inglese.

“Vunipola, Dylan Hartley, Dan Cole. Courtney Lawes, Joe Launchbury. Itoje a 6. Robshaw a 7. Sam Simmonds a 8. Youngs o Care, Ford. Farrell. Joseph. Watson. May. Brown” elenca Conor.

“E’ questa una crisi d’infortuni?” conclude il ct azzurro. Insomma, saranno anche tanti gli inglesi fuori dai giochi, ma sicuramente Eddie Jones non è a corto di alternative, anzi.

Duccio Fumero

Giornalista professionista tuttofare. Il suo amore per il rugby nasce dal mix, pericoloso, di tre passioni: la bellezza del gioco, l’Irlanda e la birra. Per dieci anni ha curato il blog Rugby 1823 all'interno della piattaforma editoriale Blogo.

Ti potrebbe anche interessare

6 commenti su “Video: quando O’Shea divenne coach dell’Inghilterra

  1. Questo alcuni si chiedono perchè sia venuto da noi e non sia rimasto in Inghilterra o Irlanda. Alcuni italici se lo chiedono perchè non sta a loro simpatico, alcuni anglosassoni se lo chiedono perchè secondo loro da noi è sprecato. Io intanto ringrazio che abbia accettato di darci una mano, sperando accetti di darcela ancora.

  2. Simaptico (sarebbe bello pero’ vedere se l’avesse fatto non COS ma qualcunatlro come verrebbe valutato) lo e’ pero’ a dire il vero Robshaw e Brown sono gli ultimi probabili fuori…questo per dovere di cronaca 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *